Utente 475XXX
Salve,
a inizio anno ho iniziato ad avvertire un leggero fastidio al testicolo sinistro accompagnato dalla presenza di una strana "massa" sopra il testicolo sinistro. Mi sono recato dalla guardia medica e questa, nel sospetto di una epididimite, mi ha prescritto una cura a base di cortisone e ciprofloxacina per una settimana. Nonostante il dolore inizialmente fosse venuto meno, dopo due giorni si sono ripresentati gli stessi sintomi. Devo dire che questa massa a volte è molto percepibile e altre volte è come scomparsa o rimpicciolita. Dopodomani mi recherò dal mio medico di base ma cosa potrebbe essere? Inoltre non ho mai osservato attentamente il colore e la consistenza del mio sperma ma da quando una persona mi ha fatto osservare di stare attento al colore del liquido, ho notato che effettivamente il colore è poco poco giallino e ci sono anche impercettibili e piccolissimi grumi gelatinosi.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

una epididimite, da quello che ci racconta, deve essere presa in considerazione ma ora sentiamo cosa le dirà in diretta il suo andrologo od urologo di riferimento.

Detto questo, se poi desidera avere altre notizie più dettagliate su eventuali problemi di natura andrologica che interessano i giovani uomini le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/196-prevenzione-andrologica-eta-pediatrica-puberale.html

Qui potrà trovare tutte le raccomandazioni, date dal National Cancer Institute statunitense, su come fare correttamente l'autopalpazione del testicolo.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com