Utente 102XXX
Buongiorno Dott. anni 67 appena compiuti, il 30 di ottobre ho subito un intervento di Adenomectomia prostatica Transvescicale con un adenoma di 58 grammi per fortuna benigno, e' filato tutto liscio, pero' adesso il problema e' un altro non ho piu' l'erezione come prima dell'intervento anche se il desiderio e' fortissimo dopo 5-8 minuti si affloscia pero' stano dopo i 25 giorni dall'intervento andavo da dio e' solo adesso una settimana che mi succede e mi dispiace, ma il problema e' dovuto all'intervento ho ha altro, e cosa dovrei fare per avere dinuovo l'erezione come prima e dopo i 25 giorni dopo l'intervento, gentilmente quando ha un attimo di tempo puo' darmi dei suggerimenti La Ringrazio tanto in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

un intervento sulla prostata può in alcuni casi determinare un problema erettivo comunque come già indicatole in un precedente post, segua ora le corrette indicazioni ricevute dal collega Izzo e, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questi temi, le consiglio di consultare anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html

https://www.medicitalia.it/salute/disfunzione-erettile .

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/231-farmaci-interventi-possono-danneggiare-sessualita-maschile.html

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com