Utente 480XXX
salve dottori,
vorrei condividere con voi che siete molto piu esperti di me un esperienza per non arrivare a farmi troppi film mentali. Sono un ragazzo di 21 anni, e l'altro ieri durante il mio primo rapporto con una ragazza conosciuta da poco, durante i preliminari la mia erezione c'èra ma non massima poi durante la penetrazione è andata a peggiorare fino al buoi totale. Non ho mai sofferto di precocità ne tanto meno di disfunzione erettile durante tutti i miei rapporti passati (l'altro ieri e stata la prima volta in assoluto), pero durante l'adolescenza ho sofferto un pò d'ansia, che pero non è mai stato collegato a questo, premetto che non ho mai avuto rapporti senza preservativo anche se l'altro ieri per la prima volta mi sono cimentato in questo, è un periodo molto stressante per me di mattina studio e di sera lavoro,non riposo molto ultimamente. Ora mi sento veramente atterra la mia autostima e a zero non pensavo potesse succedere proprio a me ho paura che possa ricapitare e che io possa entrare in un loop infinito di brutti pensieri, sono consapevole che è una cosa che parte dalla mia testa, e sono consapevole anche che usare pillolette magiche non aiuta se non ce un impulso dal cervello. Il problema e che ad oggi non ho ne erezione mattutina ne altro, vorrei che mi aiutasse a capire a cosa e dovuto ciò,
Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

una "cilecca" in occasione dei primi rapporti sessuali è un fenomeno molto frequente.
Una perdita di erezione come la descrive lei potrebbe essere legata ad uno stato di ansia-tensione
se il fenomeno persistesse varrebbe la pena di consultare uno specialista andrologo che possa valutare le condizioni del suo sistema vascolare penieno
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org