Utente 478XXX
Buongiorno,

durante i rapporti sessuali, capita che mia moglie mi colpisca i testicoli con qualche schiaffo.
Devo dire che nell'enfasi del rapporto sessuale la cosa non mi crea problemi o dolore, a volte mi succede di avvertire un po' di dolore al sacco scrotale la mattina seguente.
Essendo che i testicoli sono delicati, la mia domanda è se questa cosa a lungo andare può avere qualche conseguenza.

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

colpire una zona anatomica così particolare, come può bene comprendere pure lei, non è molto consigliato; poi naturalmente molto dipende dalla frequenza e dalla intensità con cui vengono sferrati questi "colpi".

Sottoponga questo particolare quesito in diretta al suo andrologo di fiducia e seguite poi tutti i suoi consigli mirati e precisi.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 478XXX

Grazie dottore della risposta.
La frequenza è mediamente una volta a settimana (avendo bimbi piccoli non si riesce sempre a trovare il tempo..) e l'intensità dei colpi non credo sia eccessiva dato che generalmente dopo il rapporto non avverto dolore.
Una cosa che ho notato è che se prendessi quei colpi in un altro momento farebbero decisamente più male, invece essendo durante il rapporto è come se i testicoli fossero diciamo così "più predisposti".
Comunque se secondo lei è meglio che mi rivolga ad uno specialista lo farò.
Grazie ancora

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006