Utente 480XXX
Salve, eseguo ogni 2 anni lo spermiogramma e spermiocultura da circa 6 anni e gli esami sono sempre stati nella norma anche se vi è stato un calo dal 2013 al 2015 generale del 20%..questo dovuto (presumo) ad un varicocele di 3 grado diagnosticato nel 2013 e mai operato. L'ultimo esame si è avuto un calo drastico e molto preoccupante. (vedi analisi)
Le mie domande sono
1) Operando il varicocele ci sono possibilità di concepire o tende a frenare solo l'acsesa del problema ?
2) Posso ritenere la mia situazione come un caso di infertilità quasi al 100%?
2) Possibile che la conta totale sia di 350 con un riferimento di 40.000.0000?
3) LA presenza di agglutinati spontanei potrebbe invertire la linea di tendenza a seguito dell'intervento al varicocele?

In breve quante possibilità ho di poter concepire un bambino?

Aspetto Lattescente
Volume 5,0 ml 2 - 6
Ph * 7,0 7,4 - 8
Fluidificazione entro 60' Incompleta Completa
Conta totale 350,0 milion/eiacul > 40.000.000
Concentrazione 70,0 milion/ml > 20.000.000
ESAME CITOMORFOLOGICO
Agglutinati spontanei Presenti
Forme normali 30 % Superiori 8Forme anormali 70%
Inferiori al 92
Cellule germinali immature 1,0 milion/ml Inf. a 3.000.000/ml
Spermatogoni 2 x campo Superiori a 1
Spermatidi 3 x campo 2 - 10
Leucociti 1 x campo Inferiori a 8
Emazie 0 x campo Inferiori a 3
Anomalie craniali 30 % 0 - 10. Microcefalie, Macrocefalie e Teste Amorfe
Anomalie tratto Intermedio 20 % 0 - 8 rigonfiamenti Citoplasmatici e Collo Ripiegato
Anomalie caudali 20 % 0 - 5.
Code Iperallungate 20% - 0-5
STUDIO DELL'ATTIVITA' CINETICA
Progressivi * 10 % superiori a 32
Non Progressivi 70 %
Immobili 20 %
Durata della Mobilità nel tempo
Dopo 1 ora 90 % superiori a 70
Dopo 2 ore 80% superiori a 60
Dopo 3 ore 70 % superiori a 50
conclusioni Astenoteratozoospermia

ESAMI BATTERIOLOGICI
URINOCOLTURA Esito Negativo
SPERMIOCOLTURA Esito Negativo

conclusioni
ASTENOTERATOZOOSPERMIA: Percentuale di spermatozoi con motilità progressiva e morfologia normale al di sotto dei valori minimi di riferimento.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.le utente

forse ha fatto qualche sbaglio di battitura oppure l'esame è da ripetere in un centro qualificato infatti come si può parlare di teratozoospermia con il 30% di forme normali quando con solo il 4% non si parla più di teratozoospermia.

Cordialmente
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2] dopo  
Utente 480XXX

Gentile dottore, confermo che i dati dello spermiogramma sono corretti dopo averli rianalizzati.Quindi in sintesi la diagnosi è in contrasto con i valori citati è rendono nullo il test giusto? Mi consiglia di andare di nuovo presso la stessa struttura a rifarlo o in una nuova?
Dimenticavo che lo spermiogramma è stato fatto stesso nel centro alla luce di quando lei evidenzia è chiaro che il problema non derivi da questo ma da un semplice errore da laboratorio giusto?

Dimenticavo il varicocele diagnosticato era di 3 grado lato sx e 1 e 2 grato in quello dx.


Volume 5,0 ml 2 - 6
Ph * 7,0 7,4 - 8
Fluidificazione entro 60' Incompleta
Conta totale 350,0 milion/eiacul > 40.000.000
Concentrazione 70,0 milion/ml > 20.000.000
ESAME CITOMORFOLOGICO
Agglutinati spontanei Presenti
Forme normali 30% rif.val. Superiori 8
Forme anormali 70% rif.val.Inferiori al 92
Cellule germinali immature 1,0 milion/ml Inf. a 3.000.000/ml
Spermatogoni 2 x campo Superiori a 1
Spermatidi 3 x campo 2 - 10
Leucociti 1 x campo Inferiori a 8
Emazie 0 x campo Inferiori a 3
Anomalie craniali 30 % 0 - 10. Microcefalie, Macrocefalie e Teste Amorfe
Anomalie tratto Intermedio 20 % 0 - 8 rigonfiamenti Citoplasmatici e Collo Ripiegato
Anomalie caudali 20 % 0 - 5.
Code Iperallungate 20% - 0-5

[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
ripeta l'esame in un altro centro che segua i criteri WHO 2010 e così potremmo valutare se il varicocele ha influito sulla sua fertilità.

Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#4] dopo  
Utente 480XXX

ok, pubblicherò le nuove analisi appena ricevuti i risultati grazie