Problema di produzione dello sperma

Gentili dottori,

Ho 33 anni e mia moglie ne ha 29, sono sposato da 7 anni ed ancora non abbiamo figli.
Mi sono sottoposto negli ultimi mesi su consiglio del mio medico curante a diversi esami.

Innanzitutto da esami ematochimici risulta che il PSA e` pari a 1,56 mentre per quanto riguarda l`FSH e' pari a 1,1 (esame ripetuto) quindi al di sotto dei valori normali.

LH -ormone luiteinizzante 2,1
prolattina 4,8
testosterone 528
testosterone libero 7,00

Successivamente ho fatto un prelievo dello sperma per un esame. Da questo risulta:

Concentrazione 0,16 milioni (0,65 M/campione) volume 4,08 ml diluizione 1,0

sperm number 0,65 (failed)

Progressivo: 66,67

mobile: 66,67

Commento: rarissimi spermatozoi motili.

Preciso che l'esame e' stato ripetuto due volte. Il medico curante attualmente non mi ha saputo dare una risposta precisa. La mia domanda quindi é ci sono altri approfondimenti da fare? Eventualmente gia' da una prima lettura delle analisi si puo' gia' avere una prima diagnosi? Ed infine ci sarebbe una cura?

In attesa di vostra risposta porgo

Cordiali saluti e ringrazio anticipatamente
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,8k 1,2k 1k
Gentile lettore,

dalle indagini che ci invia, anche se in parte incomprensibili, sembra che il numero dei suoi spermatozoi non sia adeguato.

La Concentrazione 0,16 milioni (0,65 M/campione) di spermatozoi è per ml?

Senta ora il suo andrologo di fiducia e con lui inizi un preciso iter diagnostico per arrivare a capire la causa della sua dispermia (problemi anatomici, genetici, ormonali ed altro ancora).

Detto questo, si ricordi comunque che sempre la visita medica in diretta rappresenta il solo strumento diagnostico per poterle dare un’indicazione terapeutica corretta e che i consigli forniti via internet vanno sempre intesi come meri suggerimenti di comportamento.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dottore, La ringrazio innanzitutto per La Sua risposta. Quanto al valore indicato è di 0,16 milioni/ml.
Vorrei capire se il valore del FSH potrebbe essere collegato alla mia problematica. Inoltre vorrei sapere se la dispermia possa in qualche modo essere curata.

In attesa di risposta porgo

Cordiali saluti e ringrazio in anticipo
[#3]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,8k 1,2k 1k
Gentile lettore,

per arrivare a capire "se la sua dispermia possa in qualche modo essere curata", bisogna prima arrivare a fare una precisa diagnosi.

Bene, insieme alle altre indagini, che il suo andrologo le indicherà, ricontrollare anche il valore dell'FSH che comunque può essere considerato ancora nei limiti della norma.

Un cordiale saluto.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio