Utente 149XXX
Ho fatto esami ormonali insieme a quelli del sangue di routine avendo 41 anni ho voluto controllare gli Ormoni,preciso che non ho nessun sintomo particolare xcui li ho fatti ma mi preoccupa questi due ormoni che sembrano alti lh e fsh. Preciso che circa 12 anni fa subii una torsione testicolare poi curata senza conseguenze infatti a distanza di anni ho avuto due bambine.questi sono gli esami in PARTICOLARE LH 4.20- FSH 9.18- 17 BETA ESTRADIOLO 20.0- PROLATTINA 5.48- PROGESTERONE 0.20- DHEA SOLFATO 110-CORTISOLO 11.6-TESTOSTERONE 320-VITAMINA D 19.3.C È RAGIONE CHE DEBBA APPROFONDIRE?STO ANDANDO IN PANICO.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

i valori da lei riferiti sono mossi ma non "alti e si possono giustificare giàcon la storia clinica della torsione, da lei raccontata.

Che dice il suo andrologo di fiducia?

Noi qui le dobbiamo solo ricordare che comunque sempre la visita medica in diretta rappresenta il solo strumento diagnostico per poterle dare un’indicazione terapeutica corretta e che i consigli forniti via internet vanno sempre intesi come meri suggerimenti di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 149XXX

L.andrologo ha detto che l unica cosa è che ho i testicoli in buona salute soli che x genetica sono leggermente più piccoli della norma se nn erro 3.5 cm,ma con questi valori sono in una posizione tragica?a cosa vado incontro?lei parla di mossi in che senso?

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Mossi nel senso che sono valori leggermente sopra a quelli che vengono considerati i livelli normali.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 149XXX

Capito,condivide quello che mi ha detto l andrologo? X le dimensioni.A livello erettivo e fecondativo rischio qualcosa?che cura si opta in questi casi Dottore?

[#5] dopo  
Utente 149XXX

Mi sta andando in fissa questo problema possibile che nn ci sia altra risposte in merito

[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

risenta il suo andrologo e faccia eventualmente, se anche da lui indicato, un esame del liquido seminale e si ricordi comunque che sempre la visita medica in diretta rappresenta il solo strumento diagnostico per poterle dare un’indicazione clinica corretta e che i consigli forniti via internet vanno sempre intesi come meri e semplici suggerimenti di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#7] dopo  
Utente 149XXX

Grazie dottore per la risposta d'accordo con lei che solo la visita e lo spermiogramma darebbe esito sicuro ma nell' attesa volevo capire questi valori inficiano sull' erezione e sulla fertilità?ci sono cure?solo questo nell' attesa della visita vorrei capire

[#8] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prima di pensare alle cure purtroppo bisogna arrivare a fare una diagnosi; ad esempio un FSH mosso non inficia sulla fertilità ma indica che c'è un problema in questa direzione e qui allora intervengono le indicazioni mirate e precise, maturate solo dopo una attenta valutazione clinica diretta con il suo andrologo di riferimento che vedo lei, a quanto pare, non ha ancora consultato.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#9] dopo  
Utente 149XXX

Dottore ho consultato l andrologo le ho detto e il responso secondo lui e che ho i testicoli x genetica leggermente più piccoli di volume rispetto il normale tutto qui.e secondo lui e il danno che mi porto dietro da anni dopo la torsione del testicolo,infatti ricordo forte infiammazione e aumento di volume.pero ancora non riesco a capire l fsh c'entra nel erezione e nella fertilità?Perché avendo 41 anni e 3 figli se il problema restasse sulla fertilità arrivati ad un certo punto nn me ne farei un problema primario tale da scemunire dalla paura,Ma se mai sia inficerebbe anche sull' erezione quello si sarebbe un problema,e ripeto sotto questo punto di vista mai avuto problemi.

[#10] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
L'FSH ed il suo valore non hanno una correlazione diretta con un eventuale problema erettivo.

Consulti oppure riconsulti ora in diretta sempre il suo andrologo di riferimento.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#11] dopo  
Utente 149XXX

Grazie dottore lo faro

[#12] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006