Utente 109XXX
Buongiorno,
ho visto parecchie risposte ma mi sembra di aver capito che ogni caso è differente.Ho 43 anni e la mia compagna 36 e da circa 9 mesi stiamo cercanod di avere un figlio.
Visto che ho avuto una torsione testicolare anni fa ed una infezione ho iniziato a fare il primo spermiogramma in attesa di prenotare una visita dall'andrologo.
I risultti non sembrano male tranne per una morfologia nemaspenica che misura solo il 3% di forme normali, con il 62% di alterazioni della tasta, 17 del tratto intermedio e 12 della coda e residui citoplasmatici pari al 6%. volume 6.5 ml (un po' sopra i 6 indicato copme limite massimo).
alti risultati che penso siano degni di nota sono:

Concentrazione 48milioni /ml
Concentrazione totale 312 milioni
Motilità totale (PR+NP) dopo 60 minuti 69%, dopo 120 minuti 61%
Motilità progressiva PR 61% e 50%
Motilità non progressiva 8% e 11%
Immobilità 31% e 39%

Testi di vitalità 74% (valore riferimento >58%)
Potenziale membrana mitocondriale 8,09 (valore riferimento >1,40)
Swelling test 68 (valore riferimento >58%)
Valutazione della Cromatina Nucleare (SCSA) : DFI pari al 19% (riferimento 15-27% per cui fertilità potenzialmente buona)
HDS 0,4% valore riferimento

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,lo spermiogramma,che presenta delle carenze qualitative degli spermatozoi (morfologia),va inserito in un programma diagnostico ben definito,inquadrato in una coppia matura e che,quindi,deve vedere coinvolti paritariamente il ginecologo e l'andrologo con certificate esperienze nella fisiopatologia della riproduzione.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 109XXX

Grazie della cortese risposta, a Brescia non ci sono molti andrologi per cui sto aspettando l'appuntamento.
Nel frattempo non ci sono metodologie per migliorare la morfologia degli spermatozoi?sarà impossibile concepire naturalmente secondo lei?La mia compagna non ha particolari problemi.
A Montichiari (BS) c'è il centro Spedali Civili per procreazioni assistite, se ne ha sentito parlare mi può dire se ha una buona reputazione o ne ha altri al nord da consigliare?
grazie ancora e cordiali saluti
Francesco

[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
....le regole del forum ci impediscono di indicare medici e/o strutture mediche.Segua i consigli del ginecologo di riferimento.Cordialita'
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#4] dopo  
Utente 109XXX

Ah ho capito, mi scuso e me ne dispiaccio, intendevo solo chiedere informazioni, non volevo assolutamente chiedere giudizi su altri medici.
Fra due settimane vado dall'andrologo ma nel frattempo vi scrivo perchè, stranamente, la mia compagna che solitamente è un orologio svizzero ha un ritardo di una settimana.
Non voglio illudermi (anche perchè, avendo letto delle poche possibilità non ha avuto particolari attenzione nel tenersi a riposo) e probabilmente sarà il caldo ed il cambio di stagione, ma secondo lei è possibile che uno dei pochi 3% dei 312 milioni sia arrivato a destinazione?
Immagino che la mia domanda sia abbastanza sciocca e impossibile da rispondere a distanza, ma mi sono svegliato con questo pensiero...
Da ignorante in materia, dopo quanto tempo dall'eventuale giornata fertile in cui si è avuto un rapporto a senso fare il test di gravidanza?
grazie mille ancora

[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...qualora fosse incinta,per noi non sarebbe una sorpresa.In bocca al lupo!
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#6] dopo  
Utente 109XXX

buonasera,
è proprio incinta, strano ma vero, si vede che uno fra il 3% sano è arrivato a destinazione.
Pensavo non potesse essere possibile naturalmente, ora speriamo di portarla a termine.
Abbiamo confermato comunque l'appuntamento del 13 giugno per entrambi, anche perchè ho letto che la percentuale di aborti spontanei è abbastanza alta nei primi 3 mesi e le chiedo se è possibile avere ricadute negative sul feto avendo la Teratozoospermia (solo gli sprematozoi sani sono in grado di fecondare?), si rischia maggiormente di avere malformazioni o di perdere più facilmente il bambino?
La domanda si pone in quanto unico sintomo che ha è il seno ingrossato con i capezzoli sensibili ma non ha nausee nè altri sintomi particolari.
E'entrata da pochi giorni nel secondo mese e avrebbe già dei sintomi in caso di aborto spontaneo?
Grazie mille ancora

[#7] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...si godi la gravidanza e non corra dietro a fantasmi e fobie.
Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#8] dopo  
Utente 109XXX

la ringrazio per l'immediata risposta, il dubbio deriva dal fatto che le speranze non erano altissime e che ora, fatta eccezione per il seno, non sente più i pochi sintomi della gravidanza (non ha mai avuto nausee nè altro).
Questo ci faceva pensare ad un aborto spontaneo senza sintomi...
vedremo e speriamo
grazie ancora