Utente 490XXX
Buonasera.
Quest’anno per la prima volta ho sofferto di allergia ai pollini.
Nella giornata di ieri ho assumto 2 antistaminici diversi, con scarsi risultati, a poche ore di distanza uno dall’ altro.
Uno è Fexallegra e l altro Atarax.
Non avendo avuto risultati, stamattina ho assunto Reactine, che fortunatamente mi ha dato parecchio sollievo.
L’ unico problema è che oggi, ho avuto tre rapporti sessuali, e durante tutti e 3 ho fatto fatica a mantenere l’ erezione, perdendola proprio durante il rapporto.
Premetto che non ho mai avuto di questi problemi, e che la libido rimane alta, l unico problema è che non mantengo l’ erezione.
Può questo sovraddosaggio di antistaminici aver influito ad esempio sulla circolazione?
Grazie e buona serata.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

gli antistaminici sono in alcuni casi chiamati in causa per scatenare disturbi del desidero e dell'erezione dato che tendono a stimolare il sistema simpatico deputato alla vasocostrizione.

L'incidenza di questi effetti collaterali generalmente è modesta e limitata al periodo di assunzione dei farmaci in causa.

Senta comunque ora anche il suo andrologo di fiducia e si ricordi comunque che sempre la visita medica in diretta rappresenta il solo strumento diagnostico per poterle dare un’indicazione corretta e che i consigli forniti via internet vanno sempre intesi come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com