Utente 432XXX
Buonasera. Sarò rapido: nelle ultime due sedute di gambe in palestra, dopo aver fatto i vari esercizi, tornato a casa e sedutomi avvertivo una sensazione di fastidio al testicolo sinistro, con un senso di calore/riscaldamento, bruciore e pesantezza, accompagnato come detto da un certo fastidio, seppur sopportabile. Avevo fatto palestra molto tempo anni (tanti anni fa) e di gambe sono abbastanza allenato; nelle prime sedute con pesi leggeri non ho avuto problemi, neppure muscolari, nella ultime due ho aumentato i pesi e soprattutto l'ultima ho avuto quel fastidio. Ma entrambe le volte dopo due-tre giorni sono passati completamente. L'altro ieri, rifacendo gambe con gli stessi pesi delle ultime due volte (anzi in un'occasione anche di più), non ho avuto problemi la sera una volta tornato a casa, né lì nella zona inguinale e ai testicoli in particolare. Come se ormai l'allenamento fosse apposto e il corpo si fosse quindi abituato a quei pesi. Di cosa si può trattare? Premetto di essere stato operato con la sonda per una varicocele di II grado l'anno scorso, intervento riuscito perfettamente senza problemi, conseguenze e/o effetti collaterali. Escludo roba muscolare perché non è alla coscia ma proprio al testicolo operato, tipo al suo interno, per giunta quello sinistro mentre al destro nulla, nessun fastidio o dolore. In più i sintomi, seppur più tenui, erano simili a quelli del varicocele. Ma l'intervento è riuscito perfettamente e non credo che c'entri la palestra per queste cose, dato che i controlli erano tutti positivi. Pareri? Ho letto epidimite in seguito a sforzi e sollevamenti pesi!? Possibile, oppure che altro ancora? Vi ringrazio per i consulti! Cosa potrebbe essere?

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
1) nevralgia
2) epididimite
3) cisti epididimo
4) lesioni occupanti spazio (granulomi, tumeori)
5) organuli accessori: di Giraldes, di Morgagni, di Rosenmuller
6) varicocele recidivo
7) idrocele
8) spermatocele
9) ernie inguinale
10) patologica lombare irradiata
Se vuole si tira ad indovinare. Meglio andare a farsi visitare.
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org