Utente 497XXX
Ho fatto delle analisi cliniche e gradirei un parere sui risultati. In particolare, mi piacerebbe sapere se dei parametri sono bassi o normali:

FSH 2,0

LH 7,8

17-BETA ESTRADIOLO 31,5

PROLATTINA 10,8

TESTOSTERONE 904,9

TESTOSTERONE FREE 37,0

Le analisi le ho fatte a causa soprattutto di libido bassa con relative difficoltà ad ottenere erezioni. Tra l'altro, mi sono anche reso conto che a differenza di tanti altri uomini, non mi capita quasi mai di avere erezioni mattutine e quasi mai, mi capita di averle senza prima una stimolazione manuale. Mentre so che per gli uomini normali questo non succede

Volevo un vostro parere quindi, su questi risultati per capire se è solo un fatto di testa o se ci siano problemi fisici

Confido nelle vostre risposte

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Per capire solo? Questa è una diagnosi bella e buona per la quale si rivolgerà a collega dal vivo. Le cause possono essere circolatorie, ormonali, psicologiche, prostatiche, neurologiche. I suoi risultati (normali) indicano che la causa non è ormonale
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#2] dopo  
Utente 497XXX

Io volevo solo capire se i valori che le ho elencato rientrano tutti nella norma, o se ce n'è qualcuno basso (magari normale ma comunque bassino). Tutto qui. Nient'altro

[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Allora si è spiegato male: volevo solo capire se è un fatto di testa o se ci siano problemi fisici. Così ha scritto
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#4] dopo  
Utente 497XXX

Nel senso se le cause legate ai problemi di erezione e libido fossero fisiche (e penso si veda dalle analisi) o qualcos'altro, ma non è che le ho chiesto la diagnosi per scoprire eventualmente il "qualcos'altro"

Tutto quello che le chiedo è se i valori che le ho scritto sono bassi o normali