Utente 311XXX
Buonasera a tutti, a causa di un patologia oncologica (risolta) ho crioconservato, presso il Policlinico Umberto I di Roma, il mio liquido seminale prima di effettuare le terapie. Ormai sono passati tre anni da quell'evento e vorrei sapere il destino della mia provetta. Di solito il seme viene, scusate il termine, "cestinato" dopo un tot di tempo senza che il paziente sia avvisato oppure posso dedurre che il mio seme sia ancora in crioconservazione? Ho provato a contattare la struttura ma non riesco a parlare con nessuno. Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

generalmente il seme crioconservato non viene "cestinato", se non è stato dato il consenso di chi ha chiesto la crioconservazione del liquido seminale.

Vada direttamente ora a parlare con il Responsabile della Struttura in cui è stato depositato il suo seme.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 311XXX

Ok, immaginavo. Grazie per la risposta. Buone cose.

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene, se lo desidera, mi aggiorni!
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 311XXX

Buongiorno, ho fissato un appuntamento per il controllo del seme. Mi hanno detto che la mia provetta è ancora in conservazione.

Ho una domanda: ricordo che quando mi hanno conservato il seme mi chiesero se avrei potuto rifare la conservazione perché il liquido non era molto. Non potei rifarla perché il giorno dopo cominciai le terapie. Se me lo hanno comunque conservato vuol dire che, anche se poco, era fertile il seme? Non penso che si conservino semi non fertili...
Grazie

[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Considerazioni cliniche le sue corrette!
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#6] dopo  
Utente 311XXX

Ancora grazie mille.

[#7] dopo  
Utente 311XXX

Buonasera, torno a scrivere perché domani dovrò fare il controllo del liquido seminale. L'unico problema è che sono 2 giorni che ho il glande infiammato e un po' arrossato. Ogni tanto mi succede e passa dopo pochi giorni. Questo potrebbe influire sull'analisi del liquido seminale? Grazie.

[#8] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Potrebbe influire sulla raccolta del liquido seminale.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#9] dopo  
Utente 311XXX

Ok, domani allora lo farò presente e vedremo quello che mi diranno. Grazie.

[#10] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
[#11] dopo  
Utente 311XXX

Buonasera, ho ritirato i risultati della raccolta. Eccoli di seguito:
Volume: 4,5 ml
PH (v.r. ≥ 7,2) 7,4
Aspetto: acquoso
Viscosità: diminuita
Fluidificazione: fisiologica

CONCENTRAZIONE SPERMATOZOI
Numero/ml: 6.000.000
Concentrazione/eiaculato: 27.000.000
MOTILITA'
Motilità progressiva: 15% rettilinea + 10% discinetica
Motilità totale: 25%
MORFOLOGIA
Tipici: 7%
Atipici: 93% teste amorfe, microcefalie, teste a punta, colli angolati
Leucociti/ml (v.r. 1.000.000/ml) 1.500.000
Emazie /
Elementi linea spermatogenetica Numerosi
Cellule sfaldamento /
Corpuscoli prostatici numerosi
Test vitalità eosina - spermatozoi vitali 51%

L'esame lo è andato a ritirare mia madre. Il dottore ha detto che rispetto al test effettuato 3 anni prima, quest'ultimo risulta decisamente migliorato (prima avevo circa 15 milioni di spermatozoi), essendo anche la forma degli spermatozoi buona. Loro hanno detto che non è una situazione drammatica nonostante i miei livelli non siano ancora pienamente nella media. Ho visto però che secondo l'OMS si può parlare di oligospermia al di sotto dei 20 milioni di spermatozoi, per cui dovrei stare nella media o sbaglio?
Dovrei fare altro? Grazie

[#12] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
No, continui a seguire le indicazioni che le darà il suo specialista di riferimento.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#13] dopo  
Utente 311XXX

Grazie per la risposta dottore ma non ho capito secondo lei come è andato il mio esame. Grazie.

[#14] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
E’ un esame che mostra un numero ed una motilità dei suoi spermatozoi inferiori ai parametri indicati oggi dall’OMS, ma questo, vista la sua storia clinica, non è una situazione infrequente.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#15] dopo  
Utente 311XXX

Ok, ho capito. È possibile porre rimedio a tale situazione secondo la sua esperienza? Grazie.

[#16] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Questo solo il suo andrologo di fiducia, dopo attenta valutazione clinica diretta, glielo può dire.

Le problematiche, come la sua, hanno infatti sempre molte "variabili cliniche” particolari e personali da ben valutare.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#17] dopo  
Utente 311XXX

Ok grazie mille della disponibilità. Saluti.