Utente 383XXX
Salve dottore. Vorrei dirle la mia situazione. Ho 35 anni e sono stato operato da 20 di varicocele e da più di 10 di fimosi. Da piu 10 anni mi hanno trovato un piccolo infiammo alla prostatite. X un periodo ho usato vari medicinali senza risultati poi ho abbandonato sia x quello che x il fatto che era tutto a pagamento.arrivo al dunque dottore avevo 18 anni vedendo film a luci rosse mi masturbavo anche 3 volte in un ora e mezza.adesso con la mia ragazza nn riesco ad avere più di un rapporto.se mi fermo x un po' perdo un po' di erezione poi la riprendo. Mi masturbo 3 volte a settimana circa senza che ho degli schizzi cosa che da ragazzino avevo.poi nn ho quasi mai erezioni notturne anche se devo andare urgente in bagno o anche se nn mi masturbo da giorni.quanto può incidere la prostatite? Vorrei avere più rapporti breve con la mia ragazza vorrei avere un erezione più possente.il fatto che nn ho erezioni notturne mi preoccupa.sono tutte cose che 15 anni fa nn soffrivo.mi devo preoccupare seriamente? Ce un medicinale una cura che mi risolva il problema?io sono giovane nn vorrei che la cosa andasse a peggiorare.chiedo un suo aiuto dottore. Aspetto una sua risposta grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,credo che,assieme alla perizia di un esperto andrologo,che tuteli la sua sessualità,a quanto ci trasmette,non compromessa,necessiti di una consulenza psicosessuologica di sostegno.Le erezioni spontanee non hanno,nel suo caso,alcun valore né diagnostico,né prognostico e le masturbazioni non incidono sul benessere sessuale,nella misura che ci indica nel post.Infine,va considerato un segnalepositivo,la soddisfazione della partner.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
12% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2010
Buongiorno,
in perfetta sintonia con quanto le è stato scritto dal dr. Izzo, la invito alla visione di questa video intervista che analizza la correlazione tra pornpgtafia e salute sessuale

https://m.youtube.com/watch?v=tzvrdDihGSw
Cordialmente.
Dr.ssa Valeria Randone,perfezionata in sessuologia clinica.
https://www.valeriarandone.it

[#3] dopo  
Utente 383XXX

Salve grazie della risposta. Si certo la mia partner è più che soddisfatta ma vorrei provare anche io più piacere perché la libido dopo essere venuto una volta ci vogliono parecchie ore.ma andando dallo specialista cosa può fare x il mio problema?consideri che io nn vivo con la mia ragazza ed abbiamo circa x difficoltà di posti 2 volte al mese in albergo.aspetto una sua risposta grazie in anticipo dottore

[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...una larga parte del nostro impegno professionale é volta a migliorare la qualità della vita...Consulti un esperto andrologo. Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it