Utente 413XXX
Salve,
Circa un mese fa mi sono recato in P.S. Per un dolore al basso ventre, zona centrale poco sopra il pube.
Dopo vari controlli, ed una TAC con contrasto che ha escluso un appendicite e/o altri problemi (Tutti i reperti nei limiti della normalità) il medico mi ha detto che si trattava di una infezione alle vie urinarie e sospetta prostatite.
Dopo una settimana di Ciproxin il dolore è passato.

Ora invece veniamo al dunque, sono tre giorni che il dolore è ricomparso, con soprattutto il primo giorno anche un po di nausea.
Il medico di base ha detto di riprendere il ciproxin e fare un urinocoltura con antb.

Credete sia ancora l’infezione urinaria che è tornata? È possibile? O invece si tratta di altro, come appendicite che magari non risultava visibile alla tac? O altro...

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Ovviamente non potendola visitare direttamente, il nostro giudizio è molto vago, soprattutto in relazione alla possibilità di un disturbo intestinale. per contro, nelle prostatiti è piuttosto frequente che i disturbi abbiano una andamento oscillante e che continuino a manifestarsi disturbi anche dolpo la risoluzione della ipotetica infezione. le consiglieremmo di sottoporsi alla visita diretta di un nostro Collega specialista in urologia.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing