Utente 380XXX
Buongiorno da domenica pomeriggio ho una forte cistite,dolore e bruciore forte nella minzione,dolore e senso di pesantezza basso ventre,senso di non svuotamento della vescica,urine scarse e grigie. Fatalià ho fatto anche la consueta visita di controllo annuale dalla ginecologa 14 giorni fa,che segnalava tutto ok,vescica compresa...Non posso prendere antibiotici,ne monuril, in quanto gli antibiotici e affini mi causano dissenteria (ho una infiammazione cronica intestinale da 20 anni ormai)...sono andata in farmacia e mi hanno dato le bustine di CISTIFLUX PLUS(1 al giorno),in più sto bevendo succo di cranberries americano(preso apposta) e bidè con bicarbonato.E cerco di bere più acqua del solito(bevo sempre poco).Nonostante queste cose il bruciore non passa,rimane a lungo anche dopo ogni minzione.
Cosa altro posso fare per guarire?è la prima volta che mi succede
grazie per il vostro aiuto

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Innanzi tutto non è assolutamente corretto farsi curare dal farmacista, che è uno stimato professionista, ma il suo ruolo è solo quello di dispensare ed eventualmente preparare i farmaci che solo il medico può prescrivere, secondo scienza e coscienza. Inoltre, la valutazione e la cura dei disturbi dell'apparato urinario sono di competenza dell'urologo e non del ginecologo.
Per venire al suo caso, viste le intolleranza varie, sarebbe il caso di effettuare un esame delle urine con urocoltura, prima di pensare ad ulteriori armeggi con antibiotici. pensiamo comunque che una singola dose posa essere efficace senza manifestare importanti disturbi intestinali, legati a terapie più prolungate.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing