Utente 491XXX
Salve,
Penso sia la terza volta che chiedo la metodica cosa, ma non mi do pace. Ho 14 anni, e soffro (ne sono sicuro) di fimosi non serrata. Potete consigliarmi un modo per parlarne con mio padre. Ho pensato anche di farmi beccare finchè faccio finta di scrivere un messaggio come questo. Ho una situazione sentimentale un po’ complessa ma questo non c’entra solo che se dovesse arrivare il momento, non vorrei trovarmi impreparato. Comunque è possibile avere rapporti con questo tipo di problema ? Magari con delle “agevolazioni” ?
Una nostra cara amica di famiglia è chirurgo che sia il caso di parlarne con lei ? Ci si può sottoporre all’intervento senza doverlo dire ai genitori ?
Attendendo una vostra risposta, vi ringrazio.

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
PERUGIA (PG)
ROMA (RM)
JESI (AN)
PORTO SAN GIORGIO (FM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve
suo padre, come la stragrande maggioranza dei padri, sarà felice di accompagnarla da un medico che potrà valutare se quanto autodiagnosticato ha un fondamento e dirle quali possono essere le soluzioni. coraggio!
Dr Giulio Biagiotti
www.andrologiaonline.net