Utente 478XXX
Buona sera volevo chiedere un consulto se era possibile, sono un ragazzo di 37 anni e negli ultimi anni vedo alternare le prestazioni sessuali con una presenza di eiaculazione precoce. Fino a qualche anno fa era tutto nella norma, ma da quando mi sono sposato, magari con la vita sessuale più monotona e sporadica ho delle eiaculazione precoce.
Volevo capire da cosa poteva dipendere, se era da i pochi rapporti o da qualcosa di fisico.

[#1]  
che la rarefazione dei rapporti possa portare ad eiaculazione precoce è vero, così come alterazioni degli ormoni tiroidei, infiammazioni del pene o della prostata, ovver anche ansia. Si faccia vedere da collega dal vivo.
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org