Utente 432XXX
Buona sera sono un ragazzo di 21 anni.

Non ho fatto una visita urologia fino ai 19 anni di età dove mi è stato diagnosticato un testicolo retrattile che successivamente a fissaggio chirurgico é rimasto ipotrofico ed é calato di dimensioni fino ad arrivare a essere la metà di quello sano ma di consistenza molto più molliccia. La misura é circa la 12 dell' orchidometro mentre il sano la 20.
I principali problemi che riscontro sono 2: di natura psicologica in quanto ciò incide sulla mia virilità e durante sforzi fisici intensi sento debolezza e affaticamento nella zona scrotale.

Quello che mi stavo chiedendo é se sia possibile o addirittura consigliabile rimuovere il testicolo oppure se questo porti poi a complicanze...
Settimana prossima ho prenotato uno spermiogramma per valutare la fertilità, mi consigliate anche analisi del sangue per i livelli di ormoni?

Grazie mille per il servizio che offrite

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

alla sua età non vi è alcuna indicazione a rimuovere un testicolo che sembra presentare per altro un volume di 12 ml.

Bene ora fare un esame del liquido seminale e poi risentire in diretta il suo andrologo di fiducia per eventualmente completare la valutazione clinica con dei dosaggi ormonali mirati.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com