Utente 523XXX
Salve, soffro da qualche anno di induratio penis, seppur con difficoltà con la mia compagna siamo riusciti a mantenere una attività sessuale, cambiata e difficoltosa ma comunque soddisfacente. in questi ultimi mesi si è aggiunto una difficoltà a mantenere l'erezione durante il rapporto, non so se dovuta all'età o all'acuirsi dell'ipp. Non ho dolore durante il rapporto e non vorrei che un'erezione forzata potesse crearmene. I farmaci per la disfunzione erettile potrebbero aiutarmi? Se si, quali sarebbero i farmaci più adatti ad aiutarmi nel mio problema. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la IPP può essere responsabile di una disfunzione erettile su base vasculogenica,per cui consiglierei di sottoporsi ad un ecocolordoppler penieno dinamico,per poi decidere se e quale tarapia iniziare.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 523XXX

Le indagini devono essere fatte, ma per sua esperienza vengono utilizzati farmaci per la disfunzione erettile in pazienti con ipp o aggrava il problema? Grazie

[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
I farmaci,quali?Comunque non aggravano la IPP ma possono non avere effetto,in senso generale.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it