Utente 523XXX
Negli ultimi tempi ho realizzato che l’asse del mio pene è inclinato a sinistra già dalla base; non so se sia un vero problema, anche perché non ho ancora mai avuto rapporti, ma vorrei un parere tecnico sull’argomento. Non ho mai fatto una visita medica a riguardo, forse poiché sono molto timido in questo ambito o forse poiché riconosco le mie imperfezioni. Ho sempre portato il pene a sinistra nelle mutande e dormito sdraiato sulla pancia, può essere questo la causa? In aggiunta se in erezione non riesco a scoprire completamente il glande è necessaria la circoncisione?
Grazie in anticipo per le attenzioni.

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la giovane età può giustificare le valutazioni errate che ci trasmette nel post.La tendenza dell'asse a sinistra è,percentualmente,più frequente ma non é possibile stabilirne le ragioni che,certamente non risiedono nel posizionamento del pene nelle mutande o nella posizione assunta durante il sonno...
Se il prepuzio non scivola sul glande in erezione,si tratta di una fimosi semi serrata che richiede una correzione chirurgica che lo specialista dedicato saprà motivare durante la visita diretta. Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it