Utente 426XXX
gentili dottori,

4 mesi fa ho subito un intervento di corporoplastica sec.Nesbit per un recurvatum ventrale. il chirurgo ha fatto un lavoro magnifico, cosi magnifico che mi ritrovo adesso con una deformità a clessidra e dei punti di sutura non riassorbibili dolenti.
un secondo andrologo mi ha proposto di rimuovere le suture e di applicare un patch di derma suino per correggere la deformità.
volevo chiedere gentilmente cosa ne pensate e quali sono le cose più importanti da sapere

grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore

se i punti non riassorbibili le danno concreto fastidio e disagio potrebbero essere rimossi senza dover applicare patches eterologhi
Un pene magari non perfettamente diritto potrebbe consentirle comunque una buona capacità penetrativa senza dover "rismontare" e "ricreare" corporoplastiche
si consulti con un andrologo chirurgo
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org