Utente 511XXX
Buongiorno,ero in cura fino a ieri tramite piano terapeutico con testo enant 250, ora la produzione del farmaco è sospesa a tempo indeterminato e vorrei sapere gentilmente con cosa sostituire questo farmaco col quale mi trovavo molto bene.
Anche perché comincio ad andare in carenza dei benefici effetti è la mia vita sessuale ne risente.
Cosa mi consigliate? Sustanon250, testoviron, o testo vis?premetto che chiedo a voi perché non riesco a contattare al momento l andrologo col quale ero in cura al policlinico di Milano e nessuno mi sa dire , medico di famiglia compreso, sono molto in difficoltà e vi sarei grado se poteste aiutarmi, grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore ,

il primo composto da lei indicato è una miscela di quattro composti di testosterone esterizzato: proponiato di testosterone, testosterone fenilpropionato, testosterone isocaproate, testosterone decantato; il secondo è del testosterone enantato e il terzo è del testosterone propionato

Lei prendeva del testosterone enantato e quindi a lei la conclusione della possibile indicazione terapeutica che comunque richiede sempre l'intervento prescrittivo del suo specialista di riferimento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 511XXX

Si lo so però siccome non c’è ne più in commercio di testosterone enantato volevo sapere quale fosse quello sostitutivo più indicato , una dottoressa che mi aveva in cura 4 anni fa mi ha consigliato il testo vis più del sustanon, lei cosa mi consiglia?

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Quel prodotto consigliato e del testosterone proprionato; l'indicazioni ultima comunque di che cosa usare, nelle sua specifica situazione clinica, spetta sempre al suo andrologo di fiducia l'unico e solo per altro che può farle la prescrizione finale.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com