Utente 262XXX
Salve e scusate la franchezza della domanda, sono ahimè in cura con psicofarmaci che mi stanno rendendo impossibile l'eiaculazione, l'erezione invece anche se più debole sembra essere decente...quando provo a masturbarmi perchè il desiderio cè, non arrivo mai all'eiaculazione ma molto vicino e sento dopo qualche minuto un dolore sulla zona vescica che sembra passare dopo qualche ora, possono esserci conseguenze? Grazie in anticipo e buone feste...

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,quanto trssmessoci é presumibilmente lagato alla terapia antidepressiva che,pur mantenendo l'orgasmo,fa sì che l'eiaculato finisca in vescica piuttosto che all'esterno.Problemi fisici ed all'apparato genitale non ne crea.Non resta,quindi,che atendere un miglioramento clinico del quadro psichiatrico che permetta una riduzione e poi sospensione della terapia con positivi risvolti sulla eiaculazione.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it