Utente 520XXX
Buongiorno,
ho scoperto circa cinque anni fa dopo ecografia di essere affetto da varicocele di 2 grado sinistro. L urologo che mi fece la visita mi aveva prescritto uno spermiogramma.
Fatto lo spermiogramma ero tornato a visita da lui che dopo averlo visionato mi disse che andava benissimo e se il varicocele non provocava fastidi non andava trattato.
Aggiungo anche che l urologo mi disse che il mio spermiogramma era molto buono e migliore rispetto alla media.
A causa del lavoro che faccio e tranquillizzato da quella diagnosi ho lascito passare forse troppo tempo senza fare altri controlli. Adesso guardando su internet altri referti di spermiogrammi ho il dubbio se anche il mio fosse buono o pessimo gia qualche anno fa.
Con uno spermiogramma come quello che vi riporto in seguito è possibile avere dei figli o è al minimo della normalita.
Riporto qui i risultati dello spermiogramma:
Astinenza 5gg
Volume 3.5 ml
Colore avorio opalescente
Coagulazione presente
Viscosita normale
Liquefazione completa
Ph 7.6
Cellule rotonde 800.000/ml
Leucociti 200.000/ml
Emazie assenti
Cellule epiteliali presenti numerose
Agglutinati assenti
Cellule germinali immature presenti
Concentrazione spermatozoi 32.000.000/ml
Totale spermatozoi eiaculato 112.000.000
Motilita'

%Motilita' dopo 60' 55
A progressiva rapida 3
B progressiva lenta 32
C debole o in situ 20

%Motilita' dopo 120' 50
A progressiva rapida 0
B progressiva lenta 30
C debole o in situ 20

Morfologia

%forme normali 5

%forme abnormi 95
Anomalie della testa 70
Tratto intermedio e coda 0
Testa tratto intermedio e coda 25

A breve mi sottoporro' a un nuovo controllo dall' urologo.
Per il momento Vi ringrazio per le risposte che mi darete, che spero saranno uguali a quelle ricevute qualche anno fa durante quel controllo.
Anche perche in futuro penso di voler avere dei figli e qui di preservare la mia fertilita'.
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la presenza di un varicocele non prevede necessariamente la correzione dello stesso,particolarmente se il quadro seminale é confortante,come,sembra,esserlo stato in passato.L'esame che ci trasmette presenta un gap qualitativo legato particolarmante alla motilità e sembrerebbe essere il prototipo che richieda una correzione chirurgica.Attenda la prossima visita specialistica e ne segua i consigli relativi e,se ritiene,ci aggiorni in merito.Comunque,la fertilità é possibile.
Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 520XXX

Buongiorno,
La ringrazio per la risposta.
Le vorrei chiedere un ultima cosa.
Per quanto riguarda quell elevato numero di forme abnormi ci possono essere dei problemi?
E se secondo lei potrebbe essere peggiorata una situazione del genere in questi ultimi anni o è comunque recuperabile.
Se il varicocele intacca la mia fertilità come mai non mi era stato consigliato l intervento,
ma mi era stato detto di avere un ottimo spermiogramma.
Per il momento la ringrazio e le auguro una buona giornata.

[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...si allontani dai i numeri e le percentuali che,per esempio,variano,anche sensibilmente,se gli esami sono stati eseguiti in laboratori diversi.Comunque,finché non cercherà figli,tutto quello le verrà detto sarà ipotetico,per cui é importante seguire un rigoroso metodo diagnostico/terapeutico.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#4] dopo  
Utente 520XXX

Questo pomeriggio mi sono sottoposto ad una visita andrologica a pagamento ed a ecocolordoppler dove è risultato il varicocele di secondo grado.
L andrologo mi ha prescritto un nuovo spermiogramma per valutare se dopo cinque anni la mia situazione è variata.
Secondo lei in un ragazzo della mia età può essere peggiorata la situazione dal precedente spermiogramma?
O sarebbe rimasta invariata come il varicocele.
È una situazione che mi sta preoccupando e soprattutto sarà possibile tra qualche anno una gravidanza naturale?
Mi é stato spiegato che il precedente spermiogramma è stato analizzato con standard who 2010 e quindi attendibile.
Spero che la mia fertilità sia rimasta invariata nel tempo.
La ringrazio e la saluto