Utente 466XXX
Salve,
Ringraziando per il servizio volevo fare una domanda.
Sono un ragazzo di 22 anni e l anno scorso dopo ecodoppler mi è stato diagnosticato un varicocele di secondo grado sinistro. Con uno spermiogramma è risultato che mentre numero, volume ecc...erano apposto solo la morfologia presentava un 2% di forme normali...mi è stato consigliato un intervento tramite legatura sezione vene spermatiche sx .
Volevo chiedere se l' intervento potesse risolvere la morfologia? E avendo letto della scleroembolizzazione, mi chiedevo se fosse una tecnica operatoria migliore.
Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
MODENA (MO)
LUGO (RA)
BOLOGNA (BO)
PARMA (PR)
VERONA (VR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
L'intervento ha la possibilità (ma non la certezza) di migliorare la percentuale di forme normali, in particolare se all'ecodoppler risulta un reflusso basale continuo.
Scleroembolizzazione e legatura chirurgica: entrambe le tecniche sono valide.
Dott. Edoardo Pescatori
Specialista in Urologia - Andrologo
www.andrologiapescatori.it