Utente 521XXX
Buongiorno dottori
Non riuscendo a rimanere incinta sia io che mio marito ci siamo sottoposti a degli esami.
Volevo sapere se qualcuno di voi gentilmente poteva darmi un parere sul suo spermiogramma.
Vi ringrazio in anticipo.

ASTINENZA 5GIORNI
ASPETTO LIEVEMENTE TORBIDO
VISCOSITÀ
LEUCOCITI (v. n. <1x10)
C. EPITELIALI
VOLUME 4.0ML
FLUDIFICAZIONE COMPLETA
PH (V. N. >7.2) 8
CELLULE LIN. GERMIN. +
AGGLUTINATI DETRITI

CONCENTRAZIONE SPERMATOZOI (V. N. >15.000.000/ML) 4.250.000 ML
TOTALE SOERMATOZOI PER EIACULATO
(V. N. >39.000.000) 17.000.000

MOTILITA ' A 60'
(V. N. WHO A+B>32%) A+B 22.3%
PROGRESSIVA RAPIDA 6.5%
PROGRESSIVA LENTA 15.8%
IN SITU 13.2%
ASSENTE 64.5
MORFOLOGIA
(V. N. WHO>4%) FORME NORMALI 6.4%
ANOMALIALE DELLA TESTA 86.9%
ANOMALIE DEL COLLO 4.4%
ANOMALIE DELLA CODA 0.1%
ANOMALIE DEL CITOPLASMA 2.2%.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.ma utente

la risposta dell'esame seminale è una oligo-astenozoospermia che è motivo d'infertilità e che necessita di approfondimenti diagnostici attraverso una visita specialistica.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2] dopo  
Utente 521XXX

Grazie mille Dottore per la sua risposta.
Io ho 25 anni mio marito 26.
Volevo chiederle è possibile rimanere incita naturalmente secondo lei?
Provvederemo ad ulteriori accertamenti.

[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
direi che le probabilità sono ridotte al minimo, quindi segua il consiglio e faccia eseguire una visita a suo marito.

Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#4] dopo  
Utente 521XXX

La ringrazio ancora seguiremo sicuramente il suo consiglio.

[#5] dopo  
Utente 521XXX

Buongiorno dottore
la aggiorno in merito alla situazione di mio marito.
Abbiamo effettuato una visita andrologia le allego quanto riportato dal referto.
Al controllo ecografico :le dimensioni dei didimi sono nei limiti della norma. L'ecostruttura è caratterizzata da fini echi di media intensità, non si apprezzano al momento attuale, in entrambi i didi i, immagini riferibili a lesioni focali di tipo espansivo di evidente significato patologico.
Gli epididimi nei limiti della norma per dimensioni, morfologia e struttura.
Nel cunicolo sinistro in clinostatismo presenza di ectasie venose sopra e peritesricolari. Le strutture venose presentano in condizioni di ortostatismo un incremento di calibro. L'esame duplex Doppler si ha una condizione di reflusso che compare durante la manovra di Valsalva, tale referto è da porre in una condizione di varicocele.
Al controllo ecografico la prostata è normale per Morfologia e volume la struttura si presenta omogenea. Residuo post minzione 11cc.

Ha effettuato i dosaggi ormanali con FSH LG PRL ESTRADIOLO E TESTOSTERONE TUTTI NELLA NORMA.
RIPETUTO SPERMIOGRAMMA CON ESISTO:
Volume 4.5ml
Ph 6.7
ASPETTO opalescente
Colore bianco - grigio
Viscosità normale
Coagulo presente
Concentrazione per ml
(conta con camera di Makler) 11.5 milioni
Numero totale 51.75milioni
Motilità bagno termostatico 36, 7
1 ora
motalità progressiva 59
Motilità non progressiva o irregolare 14
Immobili 27
2 ore
Motilità progressiva 62
Motilità non progressiva o irregolare 7
Immobili 31
Vitalità (test con eosina alla prima ora) 83%
MORFOLOGIA
NORMALI 2%
Anomalia testa 86%
Anomalia collo 2%
Anomalia della coda 0%
Residuo citoplasmatico 10%
%ANOMALIE DOMINANTI
Teste appuntite 8%
Teste piriformi 2%
Teste amorfe 76%
Collo angolato 2%
Residuo citoplasmatico 10%
Per quanto riguarda batteri ecc tutto negativo.
Volevo sapere il suo parere in merito a quanto riportato.
È sapere se secondo lei fosse il caso di rivolgersi a un centro PMA.
LA RINGRAZIO