Utente 516XXX
Salve medici,
Ieri dopo aver avuto un rapporto protetto da preservativo ed aver continuato il rapporto fuori, togliendomi il preservativo , facendomi masturbare dalla mia ragazza , ho eiaculato all' esterno quindi sul mio bacino e mano.
Mi sono apprestato dopo qualche secondo nell' andare in bagno dove mi sono inizIalmente pulito mano, genitali e basso ventre con carta igienica e poi ho usufruito del bidet e detergente intimo. Mi sono asciugato ed ho raggiunto la mia ragazza che giustamente ha preso il mio posto in bagno.
Ricordo però che, dopo essermi pulito con carta la mano prima del bidet, di aver toccato la punta del detergente intimo. Terrorizzato l'ho sciacquata subito con acqua fredda e pulita con carta.
Il.mio dubbio che riconosco molto fantasioso è: potrei aver contaminato la punta del dispenser di sperma , anche se poche tracce...che poi la mia ragazza avrebbe toccato per usufruirne e quindi pulirsi la vagina con la.mano eventualmente contaminata ...e rischiare un eventuale fecondazione ? Premetto che lei ha terminato le mestruazioni da due o tre giorni.
Chiedo scusa per l'eventuale perdita di tempo . Sono una persona molto ansiosa . Grazie

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

quello che ci racconta non ci indicherebbe un alto rischio di gravidanza non desiderata.

Ora però senta in diretta anche il ginecologo o la ginecologa della sua ragazza e, viste le sue eccessive paure che continuano a farla scrivere su questo sito sul medesimo argomento, bisogna discutere con lui anche l'utilizzo di un eventuale metodo contraccettivo più sicuro.

Cordiali saluti.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 516XXX

La ringrazio molto per la risposta.

Sono molto più tranquillo ora. Purtroppo per cause di forza maggiore al momento l'unico contraccettivo che possiamo utilizzare è il preservativo con eventuale eiaculazione esterna (al suo interno o no Ma le penetrazioni sempre protette ).

Comunque mi sto muovendo per migliorare la mia situaZione ansiogena tramite psicoterapia.

In ogni caso secondo lei ho fatto bene a non ricorrere alla contraccezione d'emergenza? Posso stare definitivamente tranquillo?

GraZie Ancora davvero. Buona giornata

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Le ripeto: "quello che ci racconta non ci indicherebbe un alto rischio di gravidanza non desiderata" ma, senza drammi, sentite anche il vostro ginecologo.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com