Utente 433XXX
Gentili dottori, buongiorno a tutti.

Una piccola premessa: sto chiedendo questo consulto per avere un responso rapido e diretto, dal momento che, com'è logico che sia, mi recherò da un andrologo per tutti gli accertamenti del caso nelle prossime settimane.
Qualche mese fa, dopo un'autopalpazione dei testicoli, ho avvertito la presenza di un varicocele, cosa che mi è stata confermata dall'andrologo; dopo un ecocolordoppler scrotale, infatti, è stata riscontrata la presenza di un varicocele al testicolo sinistro di grado 2/3. Come prescrittomi, ho effettuato uno spermiogramma e vi vorrei sottoporre l'esito.

ESAME MACROSCOPICO

Volume: 3,3 ml
Coagulazione: non valutabile
Colore: grigio opalescente
Liquefazione: non valutabile
pH: 7.6
Viscosità: normale

ESAME MICROSCOPICO

Numero di spermatozoi/ml: 115.000.000
Cellule rotonde/ml: 200.000
Agglutinazione: < 10%
Eosin test: 73%
Numero totale di spermatozoi: 379.500.000
Batteri: +

MOTILITÀ

Progressiva: 50%
Totale: 54%

MORFOLOGIA

Forme normali: 5%
Anomalie della testa: 85%
Anomalie tratto intermedio: 9%
Anomalie coda: 1%

L'esame è stato eseguito attenendosi ai valori minimi di riferimento secondo l'organizzazione mondiale della sanità, che riporto di seguito:

pH: 7,2
Volume: 1,5 ml
N. spermatozoi/ml: 15.000.000
N. spermatozoi totale per eiaculato: 36.000.000
Eosin test (vitalità): 58%
Motilità progressiva: 32%
Motilità totale (progressiva + non progressiva): 40%
Morfologia (forme normali): 4%

Ora, la mia domanda è la seguente: è uno spermiogramma nella norma o il varicocele andrebbe sottoposto ad un trattamento chirurgico?

Ringraziandovi in anticipo, vi porgo i miei più distinti saluti.



P.s.: sono un ragazzo di 23 anni.

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,i parametri espressi dallo spermiogramma identificano un quadro seminale che rientra nei limiti della norma.Il potenziale di fertilità é buono ma il giudizio dello specialista circa la operabilità é dirimente,in assenza di dolenzia.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 433XXX

Ci tengo a ringraziarla per la celere ed esaustiva risposta.

Quindi potrebbero decidere di operarmelo anche con un potenziale di fertilità buono?

[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non credo,se periodicamente si sottopone a controlli clinici e seminali.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#4] dopo  
Utente 433XXX

Grazie ancora per la sua disponibilità: mi ha sollevato e non poco!

Cordiali saluti.