Utente 387XXX
Buonasera, qualche giorno fa ho effettuato spermiogramma e spermiocoltura
I risultati sono i seguenti:
INTERVALLO EIACULAZIONE: 30 min
COLORE: bianco opalescente
VOLUME: 4.2 (0 - 5.0 MIL)
PH: 7.8 ( 7.2-8.2)
CONCENTRAZIONE : <2 MILIONI
MOBILITÀ TOTALE: non valutabile
MOBILI PROGRESSI: non valutabile
MOBILI NON PROGRESSI: non valut.
MORFOLOGIA : non valutabile
INDICE MOBILITÀ SPERMATICA: 0
CONCENTRAZIONE SPERMATICA: non valut

ESAME MICROSCOPICO A FRESCO : alcune cellule rotonde. Assenza di emazie e agglutinati.
CONCLUSIONI : Oligoastenoteratozoospermia di grado severo.
ESAME BATTERIOLOGICO E COLTURALI: si riscontra presenza di bacilli gram negativi tipo E. Coli.
Presenza di crescita di numerose spore di Miceti.
A seguito di questi esiti, cosa mi consigliate di fare? L'esito positivo dello spermiocoltura è la causa del mio problema di fertilità? È possibile che nello spermiogramma sia risultato il tutto non valutabile? Cosa sono questi bacilli e miceti?
Vi ringrazio in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

di solito, in questi casi, si procede a dare l’indicazione a ripetere l’esame del liquido seminale e la relativa valutazione colturale con le indicazione precise che potrà trovare in questa news:

https://www.medicitalia.it/blog/andrologia/7819-spermiocoltura-che-cos-e-e-quando-si-fa.html

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 387XXX

La ringrazio per avermi risposto. Seguirò il suo consiglio. Quindi questo esito si può defire non attendibile? Pensa che ci sia stata una sorta di 'contaminazione' durante la raccolta del liquido semina le? Quanto tempo deve trascorrere prima che possa ripetere gli esami?
Distinti saluti

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Potrebbe esserci stata anche una contaminazione nella raccolta del campione, non infrequente.

Se non ha preso farmaci particolari, tipo antibiotici o antinfiammatori, l’esame può essere ripetuto senza tergiversare oltre e stando attenti naturalmente a non contaminare il campione di liquido seminale raccolto.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 387XXX

Gentile dottore,
È da circa 10 giorni che mi succede un fatto strano.
Nel momento dell'eiaculazione fuoriesce un solo filamento gelatinoso seguito da acqua color rosso, molto probabilmente sangue. Dico acqua perché non sembra per niente sperma!non era mai successo prima. Mi devo preoccupare? Mi consiglia di effettuare una tac o un'ecografia?
Sono seriamente preoccupato, anche perché il tutto è accompagnato da dei dolori sotto la pancia.

Cordiali saluti

[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non faccia TAC o ecografie, indagini magari inutili, e senta ora, appena possibile, in diretta sempre il suo andrologo di fiducia.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com