Utente 547XXX
Salve volevo avere un consulto per quanto riguarda gli esami effettuati da mio marito.. . Da un anno stiamo cercando di avere un bimbo ma senza esito.. . Ha effettuato vari spermiogramma ma cn opinioni diversi senza capire qual è il problema. . L ultimo effettuato il 20/09/2019con i seguenti risultati:
Colore: Avorio
Coagulo: Presente
Viscosita: Regolare
Liquefazione: 35 min
Volume: 3, 5ml
Ph: 8, 3.
VALUTAZIONE NEMASPERMICA
Concentrazione: 13 milioni
N totale: 45. 5milioni/eiaculato
Motilita (1h)
Motilita progressiva 21%
Motilita totale 56%
Morfologia
Tipici 2%
Atipici 98%
Altri elementi
Leucociti perossidati positivi (15%)
Ementi linea spermatogenetica: 2/100sermatozoi
Zone di aggregazione nemaspwrmica presenti
Zone di agglutinazione nemaspermica assenti
Cellule di sfaldamento presenti
Emazie assenti
Test di vitalità Con eosina %spermatozoi vitali
ESAME DEL SEDIMENTO DELL EIACULATO
(in caso di azoospermia o di severa oligozoospermia elementi pcm 40x oppure su preparato)
Spermatozoi Cc germinali immature leucociti
OSSERVAZIONI: magrofagi.. . .
Mi può spiegare un po'.. Ha la visita giorno 18 ottobre ma siamo nervosi e vorrei sapere qualcosina grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

il liquido seminale di suo marito presenta una riduzione del numero , della motilità e della normale morfologia dei suoi spermatozoi.

Bisogna ora arrivare a capire il perché di questa dispermia e qui indispensabile diviene la valutazione clinica diretta di un bravo andrologo.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 547XXX

Grazie x la risposta immediata... Con qst risultati quindi sarà difficile concepire? Ma può essere causa dal varicocele di 2 grado?

[#3]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
In alcuni casi si può considerare il varicocele come causa di alcune dispermie.

Se desidera avere informazioni più dettagliate su questo particolare ma complesso tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo da me pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/388-varicocele-fare-problemi.html

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com