Salve, vorrei informazioni inerenti l'erezione

Salve, so che può sembrare imbarazzante ma sono preoccupato già da una settimana.
Praticamente la settimana scorsa mi sono messo sul divano a guardare la televisione e ho messo senza farci caso il cellulare con il wifi collegato tra le gambe molto in prossimità della parte intima.
Dopo un quarto d'ora me ne sono accorto e l'ho subito tolto alzandomi in piedi preoccupato che mi avesse causato danni.

1) Qualcuno sa se adesso corro rischi di erezione?

2) Qualcuno ha già tenuto il cellulare con wifi collegato in prossimità di parti intime e ha avuto problemi di erezione?

Vi prego di rispondere appena potete, possibilmente anche più risposte sono gradite in modo che possa finalmente tranquillizzarmi, grazie
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,8k 1,2k 1k
Gentile lettore ,

non drammatizzi, non affoghi in un bicchiere d'acqua!

Detto questo poi, se desidera avere più informazioni dettagliate su queste problematiche sessuali, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234 nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html

https://www.medicitalia.it/salute/disfunzione-erettile

Altri suggerimenti infine li può trovare anche sul mio libro: Disfunzioni sessuali maschili. Guida alla scoperta delle cause e delle terapie , Edizioni del Cerro - Pisa.

https://www.unilibro.it/libro/beretta-giovanni/disfunzioni-sessuali-maschili-guida-scoperta-cause-terapie/872551

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Quindi non c'è alcun rischio, anche perchè pensandoci bene quando cammino il cellulare lo tengo nella tasca davanti o con il 4g acceso o con il wifi quando ho la possibilità di connettermi a qualche hotspot. Effettivamente ero affogato in un bicchiere d'acqua. La ringrazio

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio