Disfunzione erettile o calo libido causa quarantena?

Premetto che ho 18 anni e ho avuto una vita sessuale attiva fino al 1 marzo, da quel giorno sono rimasto chiuso in casa causa virus senza più fare sesso ma masturbandomi 1 o 2 volte al giorno, ed era tutto okay, riuscivo ad avere un erezione completa e non avevo alcun tipo di problema. Anche durante il sesso riuscivo benissimo a penetrare, mai avuto problemi.
2 giorni fa mi svegliai senza la cosiddetta alzabandiera mattutina, sentivo il pene molto doppio del solito e non riuscivo a raggiungere un erezione completa (come se fosse addormentato).
Un'altra cosa che ho notato era il calo di libido, non avevo più voglia di masturbarmi.
(Come oggi)
Oggi mi sono svegliato con il pene completamente a riposo, non riesco a metterlo in erezione nemmeno se mi tocco (nonostante ho una gran voglia)
Potrebbe essere disfunzione erettile all improvviso?
Calo di libido per colpa della quarantena?
Dovrei fare degli esami specifici?
Come già detto non ho mai avuto problemi simili e non sto prendendo dei farmaci, la mia salute è ottima.
Un' altra cosa che ho notato è che la parte tra scroto è ano è sgonfia, e quando mi masturbavi o ero eccitavo era più gonfia, a cosa è dovuto?
Un altra cosa, non fumo e non bevo.

Edit: aggiungo che la sera prima di questi avvenimenti sfregai il prepuzio sulla mutanda, mi è successo molto spesso però e non ho mai avuto problemi però, potrebbe esserci qualche collegamento?
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,8k 1,2k 1k
Gentile lettore,

non drammatizzi, il periodo particolare che stiamo vivendo potrebbe anche essere alla base del suo attuale problema sessuale ma non mettiamo il carro davanti ai buoi; lasciamo passare questo periodo drammatico di pandemia e, nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste problematiche sessuali, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-quando-l-erezione-e-difficile-o-non-c-e-che-cosa-fare.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-nel-trattamento-della-disfunzione-erettile-de.html

https://www.medicitalia.it/salute/andrologia/111-disfunzione-erettile.html

Altri suggerimenti infine li può trovare anche sul mio libro: Disfunzioni sessuali maschili. Guida alla scoperta delle cause e delle terapie , Edizioni del Cerro - Pisa.

https://www.unilibro.it/libro/beretta-giovanni/disfunzioni-sessuali-maschili-guida-scoperta-cause-terapie/872551

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio