Deflusso del sangue dopo masturbazione

Buongiorno, sono un ragazzo di 19 anni, circa 3 anni fa ho subito una circoncisione parziale a causa di una fimosi (non serrata).

Negli anni ho avuto diverse complicazioni soprattutto quanto riguardo lo scorrimento del prepuzio rimanente e di arrossamenti sulla parte sottostante alla corona del glande.

Dopo varie visite sia andrologiche che dermatologhe questi problemi stanno man mano guarendo, il problema principale era che durante la masturbazione rimaneva un sottile strato di prepuzio sotto la corona che dopo un po' di tempo ha iniziato a scorre con difficolta' e causava dopo aver eiaculato una specie di strozzamento che dopo averlo messo sotto acqua calda in qualche modo lo facevo ritornare su.

Dopo l'impiego di alcune creme ed oli la pelle si e' ammorbidita e adesso la porzione di prepuzio si deposita sempre sotto la corona ma scorre abbastanza bene.

Adesso pero' sono diverse settimane che sto avendo problemi di erezione durante la masturbazione causati probabilmente dall'ansia che accade sto fatto dello strozzamento, pero' allo stato attuale la porzione di prepuzio e' abbastanza morbida e scorre meglio rispetto al principio, infatti dopo l'ultima masturbazione che ho effettuato ho realizzato che forse lo strozzamento non e' causato del prepuzio ma dal glande, infatti ho notato che dopo aver concluso l'eiaculazione il sangue defluisce prima dall'asta e invece il glande rimane come "gonfio" e questo rende difficoltoso il riposizionamento del prepuzio, causando lo stazionamento di quella parte di prepuzio rimanente sotto la corona.

Mi scuso in anticipo per il l'oneroso testo ma volevo essere il piu' preciso possibile, Grazie.
[#1]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 14,6k 425 2
caro lettore

dalla sua descrizione si potrebbe pensare che la circoncisione effettuata non sia stata completa e sia residuato uno "strozzamento"
veda di farsi vedere da chi la ha operata o comunque da uno specialista
cordiali saluti

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test