Frenulo corto e stimolazioni eccessive

Ciao, ho 19 anni, solo negli ultimi anni ho iniziato a masturbarmi in modo "normale" come tutti fanno, prima mi sono sempre stimolato in modi diversi.

Circa 2/3 anni fa ho provato a scappellare il pene, mai fatto prima, ma ho notato che facevo fatica a tirarlo giù.

Per un po' ho lasciato stare questo modo di masturbarmi e ho continuato a stimolarmi diversamente.


Dopo un po' sono riuscito a tirare giù il prepuzio da pene non eretto, era ancora difficile farlo, più che altro per timore di sentire dolore.

da 1 annetto che riesco a scappellare tutto il glande fino alla sua "portata massima" viene un po' dififcile a pene completamente eretto, ma è possibile e indolore, inizialmente notavo che solo sfiorare il glande mi procurava dolore e fastidio, allora ho continuato, quasi ogni giorni, a stimolare e fare esercizio con il glande in questo modo.


Siamo arrivati a ora, toccare il glande non da tanto fastidio, anzi, solo ho notato che nello scappelare una parte del frenulo viene tirata verso sinistra lasciando una "protuberanza di prepuzio"(foto 1, frontale) sul lato sinistro e devo tirarlo molto più a fondo per "assottigliarla"/non vederla.

Inoltre ho notato che dopo un po' durante la masturbazione, il frenulo diventa rossastro e si riesce a vedere come un "filamento rosso" che parte da sotto, e toccare questo filamento, non direttamente il frenulo, un po' più sotto, come se fosse una radice di un albero (foto uno, è il lato del frenulo), provoca stimoli molto forti.

Inoltre ho notato che dopo l'eiaculazione, il prepuzio non sempre ritorna su e di solito per farlo tornare completamente al suo posto (con una specie di capuccetto che fuoriesce dal pene, foto 3) lo tiro completamente verso il basso e lo faccio risalire su.
Oppure è successo che ricopra solo parte del glande, lasciando un buchetto, sempre dal lato destro del glande, Foto 4

La mia domanda è:
é possibile che, continuando a fare esercizi e masturbarmi in questo modo, il prepuzio e il frenulo diventi più elastico?
O in modo naturale non è possibile.

Foto 1: https://imgur.com/t5O9VYt
Foto 2: https://imgur.com/2OATwE0
Foto 3: https://imgur.com/bAhhkdv
Foto 4: https://imgur.com/drGLRyU (approssimativo)


Grazie mille

Andrea
[#1]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 14,6k 426 2
caro lettore

il tentativo di fare il medico di se stesso e di risolvere eventuali problemi fisici senza farsi vedere ed aiutare dallo specialista, l'andrologo, potrebbe creare più problemi che vantaggi
veda di rivolgersi all'ambulatorio di urologia dell'ospedale a lei più vicino
cordiali saluti

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta, non ho dato abbastanza dati per poter tirare fuori una sua ipotesi? Volevo prima consultarmi con un medico online prima di andare di persona perchè la cosa un po' mi imbarazza per vari motivi

Buona serata

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test