Utente
Gentili dottori volevo esporvi il mio problema, sono un ragazzo giovane di 27 anni, e soffro di DE da diversi anni, ho fatto diversi percorsi psicologici per risolvere il problema, ma non ne sono mai arrivato a capo, i problemi sono sempre tornati.

Ho effettutato anche diverse visite andrologiche e mi hanno sempre detto di prendere cialis da 5 mgr, per un 1 o 2 mesi ma poi il problema tornava... Volevo sapere se in un caso come questo la protesi peniena sia il trattamento medico opportuno...ringrazio in anticipo

[#1]  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore

anche a 27 anni potrebbero essere presenti elementi organici, prevalentemente circolatori, che impediscono una accettabile erezione e che non rispondono sempre alle forme di terapia disponibili (5PDEi e PGE1)
L'impianto protesico è una soluzione assolutamente valida che può consentire di recuperare la capacità/possibilità di avere rapporti sessuali in ogni circostanza con la massima spontaneità senza dover dipendere dall'aver assunto prima una compressa o una iniezione.
Ho avuto modo di impiantare protesi peniene a decine di giovani con meno di 35 anni e la grande maggioranza dei quali dichiarano di aver quasi "dimenticato" di avere una protesi peniena e di essere riusciti a stabilire rapporti anche coniugali ed extra spesso senza che la donna abbia capito che il maschio aveva una rigidità peniena "artificiale"
E' chiaro che alla scelta chirurgica si dovrebbe arrivare dopo aver verificato la efficacia delle altre soluzioni . Intervento con ricovero di una notte, ritorno rapido alla attività normale e senza alcun problema di occultabilità o di piacere
ne parli con il suo specialista o veda youtube : pozza, protesi
per alcune delucidazioni
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2]  
Dr. Edoardo Pescatori

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
MODENA (MO)
LUGO (RA)
BOLOGNA (BO)
BERGAMO (BG)
VERONA (VR)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Da che età soffre di deficit erettile? C'è stato un periodo precedente in cui ha avuto erezioni di buona qualità? Le capita, anche occasionalmente, di avere delle erezioni spontanee rigide la notte o al risveglio?
Dott. Edoardo Pescatori
Specialista in Urologia - Andrologo
www.andrologiapescatori.it

[#3] dopo  
Utente
Egregi dottori, vi ringrazio per i vostri consulti e domande.

Dottor pozza, ho visto diversi suoi video per avere delucidazioni e non ho dubbi per quanto riguarda l' efficacia e i risultati sia estetici e funzionali, l'unico dubbio che ho e' a livello economico dell' intervento, perche so che costa molto, questo vuol dire che se mi sottopongo a questa eta a questo intervento, lo dovro rifare almeno un paio di volte vista la durata di 15 anni della protesi.

Dottor pescatori, guardi io e' da quando avevo all' incirca 20 anni di deficit erettile, e prima non c' erano problemi e a livello di erezioni al mattino e' da diversi mesi che non ne ho piu.

[#4]  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore
comunque, quando si acquista una automobile si deve calcolare che dopo 150-200.000 km bisognerà cambiarla !
Alcuni miei pazienti ancora hanno una protesi idraulica funzionante dopo 20 anni.
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org