Salve volevo un consiglio di cosa ne pensate di questo spermiogramma grazie mille in anticipo

OPALESCENTE
BIANCO GRIGIO
3, 5 mL
10, 15
dopo 5 giorni di astinenza.
Numero di spermatozoi per mL:
Numero di spermatozoi totali
:
25.000.
000
87.500.
000
- Dopo 1 ora - Dopo 3 ore - Dopo 6 ore - Dopo 9 ore
Spermatozoi Mobili (a+b) 50%
Spermatozoi con motilita' progressiva (a) 40%
10% 1% -- --
20% 5-6% -Dopo12ore -- - Dopo 24 ore - -
Indice di Motilita' dopo 1 ora: 2-3 Velocita' di progressione rettilinea:
10 mm/30 minuti
30%
PROVA DI VITALITA' (Test dell'eosina)
Nemaspermi Vitali: 60%
SPERMIOCITOGRAMMA
Nemaspermi Morti: 40%
con patologia della testa con patologia della coda
20%
50% di cui: 90%
10%
30%
Morfologia secondo Kruger Strict Criteria AGGLUTINAZIONE NEMASPERMICA
Specifica: ++-- Aspecifica: ++--
Leucociti: Emazie: Cellule Epiteliali:
Cristalli: Corpora Amilacea:
spermatozoi con morfologia normale:
1.100.
000 ASSENTI PRESENTI RARI RARE
5-6 %
Nemaspermi Normali: Nemaspermi Anormali:
Nemaspermi Immaturi:

PRESENTE 30 MINUTI NORMALE 8
Anticorpi Antispermatozoo: NEGATIVO
Note: L'analisi e' stata eseguita secondo i criteri OMS 2011 - I valori normali vengono riportati nell'allegato al presente refer
VOLUME DEL LIQUIDO SEMINALE NUMERO DI SPERMATOZOI / ML NUMERO DI SPERMATOZOI TOTALI pH
FLUIDIFICAZIONE
MOTILITA’ SPERMATICA (dopo 1 ora)
INDICE DI MOTILITA’ (dopo 1 ora)
VELOCITA’ PROGRESSIONE RETTILINEA (dopo 1 ora)
VITALITA’ (Test all’eosina) SPERMIOCITOGRAMMA (OMS 2011)
MORFOLOGIA (secondo Kruger Strict Criteria, 1988) NUMERO LEUCOCITI NELL’EIACULATO AGGLUTINAZIONE NEMASPERMICA
ANTICORPI ANTISPERMATOZOO
Su specifica richiesta
TEST BIOCHIMICI
FRAMMENTAZIONE DNA (TUNEL Test)
Superiore a 1.5 ml
Superiore a 20.000.
000 / ml
Superiore a 40.000.
000 / ml per eiaculato Superiore a 7.2
Completa dopo 30 minuti a temperatura ambiente
TOTALE (a+b) : superiore a 50 % PROGRESSIVA (a) : superiore a 25 %
(Mod.
ALS2011 del 3/02/2012)
3 spermatozoi con mobilità progressiva rapida
b2 spermatozoi con mobilità progressiva lenta o irregolare c1 spermatozoi con mobilità in situ non progressiva d0 spermatozoi immobili
Superiore a 10 - 14 mm / 30 minuti
(valutabile solo in campioni con spermatozoi > a 20.000.
000/ml)
superiore al 60 %
Nemaspermi normali: superiore a 15% Nemaspermi immaturi: inferiore a 20% Nemaspermi normali: superiore a 4%
inferiore a 1.000.
000 / ml
Agglutinazione aspecifica: inferiore al 10% (++--) Agglutinazione specifica: inferiore al 10% (++--)
a
NEGATIVO (valore inferiore a
ZINCO
FRUTTOSIO
ACIDO CITRICO ALFA GLICOSIDASI
1/8)
0.081-0.
234 mg/ml 100- 600 mg/dl
10-60 mg/m
>20 mU per eiaculato
15-20% Nota informativa allegata 7-10% Nota informativa allegata Nota informativa allegata Superiore al 60%
Senza istoni superiori al 60%
Non decondensati inferiori al 50%
Non denaturati superiori al 70 %
[#1]
Dr. Carlo Maretti Andrologo, Sessuologo 9k 179 3
Gent.mo utente

il consiglio è di ripetere l'esame in un centro dedicato a problematiche riproduttive che segua i criteri WHO 2010, infatti l'esame che ci propone non è attendibile infatti i valor di riferimento non sono relativi al sopracitato WHO 2010.

Un cordiale saluto

Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 14,6k 420 2
caro lettore

a mio parere uno spermiogramma o è fatto bene o è fatto male sia se si seguano i principi del WHO o i principi dalla Patologia clinica laboratoristica
un liquido seminale dovrebbe essere in grado di fecondare se con una concentrazione superiore ai 20-30 milioni per ml
con una motilità progressiva superiore al 40% e se
le forma francamente atipiche sono inferiori al 80%
qualche volta ci sono una miriade di numeri anche poco comprensibili per il paziente ma anche per il medico
Nel passato per stabilire se una persona era anemica si faceva l'emocromo per sapere il numero di Globuli Rossi,
e l'emoglobina
oggi in un emocromo ci sono almeno 20-30 numeri, concentrazioni, valori., certo importanti per casi particolari per certe specifiche malattie ematologiche, leucemie, ma non per una valutazione oggettiva del paziente classico
Direi di rivolgersi al suo specialista, l'andrologo, che valuterà i suoi esami e valuterà se sia il caso di effettuare altre indagini o terapie
cordiali saluti

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#3]
Dr. Carlo Maretti Andrologo, Sessuologo 9k 179 3
Tutto è vero oppure tutto è falso meno male che la medicina è basata sull'evidenza ed esistono dei parametri internazionali (WHO 2010) per potersi confrontare, le personalizzazioni non hanno nessun valore scientifico e purtroppo non portano a risultati, quindi segua il consiglio ed esegua un altro esame in un centro dedicato a problematiche riproduttive e se poi servisse ci faccia sapere.

Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio