Glande secco e arrossato da 7 mesi

Buongiorno Dottori,
circa 7 mesi fa dopo rapporti non protetti, mi venne una prostatite e un irritazione al glande.

Ora dopo 7 mesi e parecchi antibiotici presi, la prostatite sta passando, ma il glande resta sempre secco e arrossato sopratutto in erezione.

Ho girato diversi urologi, dermatologi venerologi, con diverse diagnosi, candida dunque 15 gg di travacort, dopo 15 gg continuare con canesten e aloe zinc, balanite irritativa, non mettere nulla sul glande vedrai che torna a posto, queste sono state le diagnosi.

La mia domanda è: possibile che anche se io abbia preso un infezione da quei rapporti, il glande da solo non riesca a tornare come prima?

Questa secchezza è dovuta all infezione o al fatto di aver pasticciato con le creme, tanto da aver rovinato le mucose?

Grazie per eventuali risposte.
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 56.3k 1.2k 647
Gentile lettore,

in queste situazioni cliniche molto particolari, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta mirata e corretta da questa postazione.

Bisogna, a questo punto, riconsultare in diretta il suo specialista di riferimento.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione clinica mirata e poi eventualmente, quando è possibile, anche una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

Prostatite

La prostatite è un'infiammazione della prostata molto diffusa. Si manifesta con bruciore alla minzione, può essere acuta o cronica: tipologie, cause e cura.

Leggi tutto