Fastidio durante la stimolazione della prostata

Buona sera, volevo avere un parere da voi esperti riguardo un fastidio che avverto che prima non avevo.

Lo espongo qui visto che ho un po’ di vergogna a dirlo al medico visto che è una così molto intima.

Ho 31 anni e da quando ne ho 18 ho sempre avuto il piacere di farmi massaggiare la prostata con uno o più dita, dal mio partner, che è una donna e lo e da quando ho 18 anni, praticamente sempre la stessa persona,
Ripeto ho sempre provato immenso piacere anche con più dita arrivando anche a 4, ovviamente sempre librificando e non avvertendo mai nessun tipo di fastidio.

Da circa un anno non provo più lo stesso piacere perché anche quando il mio partner lubrifica e mette un solo dito sento una sensazione di fastidio e bruciore intorno all ano, inizialmente non ci ho dato peso, però adesso che è passato tutto questo tempo, vorrei capire come è possibile questa cosa,
Spero di essere stato chiaro e di avere qualche informazione utile
[#1]
Dr. Giuseppe Romeo Urologo, Andrologo 5
Salve. Forse ha sviluppato un infiammazione prostatica o delle ragadi anali. Ne parli con il suo medico, che visitandola le potrà dare la giusta terapia. Saluti

Dr. giuseppe romeo

[#2]
dopo
Utente
Utente
Ho effettuato già una cura pochi mesi fa per problemi di emorroidi, e anche crema per ragadi, ma il fastidio non è interno è proprio sulla parte di ingresso, come se diventasse tutto caldo e brucia,che non consente di provare piacere, comunque la ringrazio del consulto troverò il coraggio odi parlarne con uno specialista.
un ultima cosa , oltre a quello che mi ha elencato può essere sintomo di qualcosa di più grave?
Grazie e cordiali saluti

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test