Utente 420XXX
Buonasera sono una donna di 39 anni...lunedi 28 novembre sono stata sottoposta ad un intervento in anestesia generale di ernioctomia e microdiscectomia...premetto che son sempre stata una persona molto. Ansiosa e prendo.lo xanax da 0.25 2- 3 volte al di... ma da dopo l'intervento mi è aumentata tantissimo e mi vengono le extrasistole.....chiedo: può essere un effetto dell anestesia questo mio.stato di agitazione perenne??? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Buon giorno, quanto descrive non è affatto di facile ed univoca interpretazione.
Certamente non dipende da un effetto secondario di tipo farmacologico, bensì potrebbe essere legato all'effetto del trauma chirurgico globalmente inteso su di un soggetto di base ansioso. Non è frequente ma succede.
Si potrebbero avanzare altre ipotesi ma non è corretto senza conoscerla e senza conoscere il suo cartellino di anestesia, pertanto le consiglio di rivolgersi per un aiuto al suo medico curante portandogli in visione la copia della sua cartella clinica. Sarebbe una buona idea anche parlarne col suo anestesista.
Cordiali saluti
La consulenza e' prestata a titolo
puramente gratuito secondo lo stile MedicItalia
Dottoressa Anna Maria Martin

[#2] dopo  
Utente 420XXX

Va bene ..la ringrazio molto .saluti