Utente 213XXX
Salve, sono una ragazza molto ansiosa e ipocondriaca.. volevo sottopormi ad una rimosettoplastica e mi hanno detto che sará in anestesia generale.
Ho molta paura dell anestesia, è come una fobia di non risvegliarmi più per qualche reazione o errore.
Poi girando su internet sono venuta a conoscenza dell ipertermia maligna e ora sono sconvolta.
Mio padre ha gia subito anestesie generali ma mia madre no.. dalla parte di mio padre posso almeno stare sicura che non sia portatore di questa malattia visto che non ha mai avuto reazioni?
Mi dovró informare se la clinica ha tutti i salvavita necessari per salvare una vita in caso di reazione a quella specifica condizione?

[#1] dopo  
Dr. Guido Guasti

24% attività
16% attualità
12% socialità
REGGIO EMILIA (RE)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2017
Buongiorno
non vedo ragione per cui lei debba avere reazione ipertermica e comunque senza avere avuto problematiche di malattie neuro-muscolari in famiglia o a lei stessa (mi pare di capire).
Il trattamento in acuto dell'ipertermia maligna è un obbligo per gli ospedali e cliniche.
Se la fa stare più tranquilla, riguardo il prossimo ricovero, chieda al suo anestesista di riferimento.
La saluto
Dr. GUIDO GUASTI