Utente
Buonasera Dottore,
Scrivo per mia nonna 82 anni.
Tra qualche giorno dovrà fare una coronarografia per stenosi oltre l’80 %e placche calcifiche di 4 coronarie, probabilmente dovranno applicare 4 stent.

Mi chiedevo se come esame potesse essere pericoloso vista l’età e il suo problema di vene fragili che come tocca qualcosa esce l’ematoma prendendo anche il clopidogrel.

Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Come tutte le procedure interventistiche , invasive, un rischio ipotetico ovviamente c'e'.
MA se il sospetto e' quello che scrive ovviamente sono molto inferiori al rischio certo di una problema coronarico acuto.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio.
Si dalla tac hanno evidenziato la necessità di mettere 4 stent ovviamente dicendo se è possibile. La mia preoccupazione era anche il fatto che fossero occluse oltre l’80% e che quindi fosse un intervento ancora più delicato.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ovviamente comprende bene che se non vengono risolte queste stenosi la possibilita' di infarto e' molto elevata.
Sarebbe importante riuscissero a risolvere con angioplastica e stent piuttosto che con un by pass.

Arrivederci ed auguri alla Signora

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Assolutamente si, infatti speriamo si risolva con la coronarografia senza un by pass che è più rischioso.
La ringrazio