Mezzo di contrasto

Partecipa al sondaggio
Buonasera, 2 giorni fa ho fatto una TC Coronarica con Mdc.

Sapevo che il Mdc sarebbe stato iniettato all'inizio, prima di procedere con la TC.


Invece, ho sentito materialmente scendere il liquido e la sensazione di calore quasi alla fine della TC, quando cioè già le operazioni di entrata e uscita dal tunnel e i vari momenti di trattenimento del respiro erano concluse: praticamente dopo il Mdc mi hanno inserito per l'ultima volta nel tunnel per circa 30 secondi forse 1 minuto e poi finito tutto.


Ora, i miei dubbi:

1) non è che hanno sbagliato la procedura?


2) Non è che si sono dimenticati di iniettarmi il Mdc all'inizio e lo hanno fatto solo quando se ne sono accorti, cioè quasi alla fine?


3) E se cosi fosse la TC è stata validatamennte portata a termine?

È stata in qualche modo irregolare?


Ancora non so gli esiti.


Grazie
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 109.2k 3.6k 6
Ma secondo lei dei professionisti le farebbero un esame sbagliato?

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
Utente
Utente
Mi scusi dottore se ho in qualche modo sbagliato la mia domanda, non era mia intenzione offendere nessuno né dubitare della professionalità.

Certamente la procedura è stata corretta ma anche i professionisti possono sbagliare, come tutti noi mortali,ognuno nel suo campo.

Da profani il dubbio è giustificato.

Riformulo meglio la domanda: è possibile una procedura in cui il Mdc sia iniettato in corso d'opera (dopo 3-4 apnee richieste) e non ad inizio dell'esame?

Grazie
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 109.2k 3.6k 6
Si perché l,esame viene eseguito dapprima in bianco ( senza mdc) e poi con il mezzo di contrasto

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
Utente
Utente
Grazie mille e buon lavoro.