Utente 448XXX
Buonasera gentili Dottori,
Ho un problema che mi turba particolarmente, purtroppo soffro di ansia sono in cura (psicoterapia) da cifra 3 anni ogni settimana. Mi sono successe molte cose in questo periodo, non ho diagnosi da nessun medico ma almeno ho la certezza che soffro di ansia. Ho continue extrasistoli e battito elevato (sopra i 100) ho fatto anni fa un Hitler cardiaco e da li vari ECG che hanno rilevato tutto nella norma, apparte tachicardia. Sono in un periodo di stress e ho molte paralisi notturne è problemi del sonno, mi succedono cose a dir poco spaventose.. mentre ho queste paralisi oltre alle sensazioni fisiche sento il mio cuore vibrare violentemente e fischi alle orecchie o comunque rumori che sembrano farmi esplodere la testa, non capisco se ho una fibrillazione o se le mie sono semplice ma fastidiose sensazioni. Il mio cuore dovrebbe essere sano ma ho una gran paura che si fermi improvvisamente. A volte penso che la morte mi risparmia ma in quel momento credo di morire. Sono giovane, ma sento cosi tante persone a cui il cuore di ferma per aritmie pericolose che io sono spaventata, talmente tanto da non voler più dormire o uscire. Nessun dottore ha mai preso a cuore la mia richiesta di aiuto. È possibile che mi succeda tutto quello che sento? Il mio cuore vibra sul serio? Vorrei da voi una spiegazione o un aiuto, per quanto riguarda questo aspetto di me. Grazie ..
Saluti

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Le consiglio di cambiare psicoterapeuta o negli di rivolgersi ad uno psichiatra
Le mi va curata con attenzione

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 448XXX

Caro Dottore,
Speravo proprio in una sua risposta, lo conosco come dottore persone mi hanno parlato bene di lei, nonostante sia cosi duro, è un bravo medico.
Ho problemi con mia mamma e non mi manderà da un altro psichiatra. La mia paura è la morte improvvisa. Le mie sono solo sensazioni?
Spero in una sua risposta.
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Conosce forse qualcuno o che non abbia paura della morte improvvisa?
É normale averne paura.
Come degli incidenti stradali.
Esserne ossessionato invece costituisce una patologia.


La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 448XXX

Gentile Dottore,
La ringrazio anche se non mi spiego le mie sensazioni cosi terribili e forti.
Le aritmie, quelle mortali ho paura di avere. Nessuno capisce il mio disagio (delle persone che ho intorno) come posso vivere serena?
Saluti

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Per questo le ho consigliato di cambiare psichiatra perché mi pare che lei non abbia tratto giovamento dalla terapia in corso

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza