Utente 459XXX
Buonasera dottori, vi scrivo perche' questa sera dopo essermi visto con la mia ragazza lei mi ha dato un lieve morso e lasciato un succhiotto sul collo. Non e' sicuramente enorme ma non e' nemmeno piccolo, presenta forma irregolare ed e' rosso (non c'e nessuna zona violacea, solo 1-2 puntini un po piu rossi della zona interessata); cercando su internet un metodo per nasconderlo mi sono imbattuto nella notizia che un ragazzo e' morto a causa di un ictus provocato da un embolo creato dal succhiotto. Immagino abbiate capito voi stessi che sono un soggetto piuttosto ansioso, vorrei un vostro parere a riguardo della mia situazione dunque. Dite che e' realisticamente possibile che un succhiotto di tale entita' possa causarmi dei danni? Dite che passata una notte dal succhiotto se dovesse accadere qualcosa dovrei vederlo nell'arco di qualche ora dal succhiotto e che quindi gia domani potrei rilassarmi a riguardo oppure dite che il pericolo, seppur di lieve entita', puo estendersi fino a quando il segno del succhiotto non e' sparito? Abbiate pazienza, sono consapevole di essere ipocondriaco ma il pensiero pessimista purtroppo si autoalimenta da se.. grazie del tempo!

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lei ha bisogno di un buon psichiatra, come lei stesso conferma..

"sono consapevole di essere ipocondriaco ma il pensiero pessimista purtroppo si autoalimenta da se.. "


Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza