Utente 391XXX
Buongiorno'

A seguito di eseguzione ecocardiocolor nel referto appare tutto nella norma eccetto le seguenti annotazioni:

1. Fisiologica insufficienza valvolare polmonare.

2. Minima insufficienza valvolare mitralica.

3. Minima insufficienza valvolare tricuspidalica con normale stima indiretta della paps (20 mmhg)

Ho 42 anni e nei 3 precedenti ecocolor effettuati nel 2004 nel 2009 e nel 2013 non era presente nessuna di queste annotazioni.

Pratico tennis a livello ancora agonistico e surf per passione.

Cicloergometro e holter a marzo 2017 normali.

Vi chiedo dunque se queste 3 annotazioni su minime insufficienze non rilevate nelle precedenti ecografie, appartengono ad una normale evoluzione temporale del cuore, se come ho letto sul web sono spesso presenti alla visita e altrettanto spesso non menzionati sul referto per la loro scarsa importanza, se destano preoccupazione future e/o meritano accertamenti frequenti nel tempo.

Specifico che il cardiologo mi ha congedato sorvolato sugli aspetti appena citati invitandomi ad un successivo esame ecografico tra 10 anni.

Distinti saluti

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Concordo con quel Collega.
Essendo rilievi ecografici comunissimi, spesso non vengono neppure segnalati nel referto dell'esame

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza