Utente 404XXX
buonasera dottori
mio padre ha avuto nel 1994 un infarto del miocardio
Nel 2004 un altro ima trattato tramite impianto di 3 stant
Nel 2012 ha messo 3 bypass (la F.E era del 40%)
Agosto 2017 ha avuto una Tachicardia Ventricolare trattata tramire 3 shock a 220kJ. In seguito dopo aver eseguito un ecocardiogramma che mostra una frazione di eiezione del 25% i cardiologi hanno deciso di impiantare il defibrillatore ICD.
Oggi e strato ripetuto l'eco e la situazione è la stessa (F.E. 25%)
Vorrei porvi 2 domande:
la prima riguarda l'aspettativa di vita: come è l'aspettativa di vita per una persona nelle sue condizioni?
la seconda: è possibile che la F.E dal 40% nel 2012 sia precipitata al 25% per la sola TV di agosto 2017 o verosimilmente era diminutia nel corso degli anni?

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Una frazione di eiezione ridotta comporta una aspettativa di vita ridotta ed anche una qualkta di vita ridotta.
L impianto di un ICD sicuramente riduce il rischio di morte improvvisa.
Molto importante è la terapia prescritta , l dieta senza sale ed il riposo, che molto spesso viene trascurato.
Cosi come è importante comtrolllare la,funzionalita renale data la terapia diuretica

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 404XXX

la ringrazio molto per la risposta.
Se possibile vorrei chiederle anche un'altra cosa. Mio padre dovrebbe affrontare in questi giorni un'operazione di cranioplastica frontale in quanto a giugno tolsero l'osso frontale a causa di una.infezione.
Ci è stato detto che con il cuore in queste condizioni i rischi dell'anestesia sono elevatissimi ed è in pericolo la vita stessa.
Lui quest anno ha gia avuto altre 3 operazioni in anestesia totale e 2 in locale.
L'eposodio do tachicardia Ventricolare si e verificato dopo.
In vista della decisone che dovremo prendere sul se fare o no l'attuale operazione, vorrei chiederle la frazione di iezione può essere precitata per il singolo episodio di Tachicardia Ventricolare o verosimilmente anche quando ha subito le altre operazioni era bassa???
(gli unici ecocardiogramma a disposizione sono quello del 2012 con 40% e gli attuali agosto e oggi 25%)

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
cosa significa con .
.puo essere precitata per il singolo episodio di TV?

la TV è l effetto della marcata riduzione della funzione ventricolare sinistra

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 404XXX

mi scusi, ma a parer suo, e possibile quantificare l'aspettativa di vita. Nel senso in pazienti in queste condizioni è stata quantificata una sopravvivenza a tot anni??

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
No
Queste cose si vedono solo nei film americani
Troppi fattori soni coinvolto nella prognosi

Cordialità

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 404XXX

Va bene.. scusi per il disturbo e la ringrazio delle risposte e della prontezza con cui sono arrivate.