Utente 477XXX
Salve a tutti, è quasi un mese ormai che ho una serie di problemi. Io soffro di nevralgia trigeminale ma, siccome mi è stata diagnosticata da poco, per due anni ho assunto il laroxyl, 20 gc al dì. Da poco tempo dopo averne iniziato l'assunzione, ho cominciato ad avere problemi di battiti alti che il mio medico mi ha fatto gestire col betabloccante che prendo tutt'ora e che il cardiologo mi ga confermato, dicendomi che i miei battiti sono alti per una questione compensatoria, in quanto la pressione è bassa. Ma da un mesetto circa sto male. Tutto è iniziato da due episodi, in cui ho avuto dolore al petto e mi si è addormentata la prima volta il braccio sinistro, per circa mezz'ora, la seconda braccio e gamba. Sorvolato su ciò, a distanza di una settimana circa, sono svenuta al lavoro, a seguito sempre di un forte dolore al petto e allo stomaco. La sera ho anche avuto febbre a 38 che poi è scomparsa. Ora non riesco a far nulla. Ho affanno continuo e anche stare seduta mi causa giramenti di testa. Il medico di famiglia mi ha dato da fare delle analisi e mi ha detto di riferire tutto al neurologo da cui andrò il 23, perché non ritiene siano sintomi cardiologici, nonostante la fibrillazione. Cosa dovrei fare? Vi ringrazio anticipatamente e porgo cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Scusi quale fibrillazione? Le hanno riscontrato una fibrillazione atriale?

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 477XXX

No, non mi hanno riscontrato nulla. Me o ha detto il mio medico di base oscultandomi il petto. L'ha chiamata fibrillazione extrasistoica

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Stendo un velo pietoso
Se fosse vero Cambi cardiologo

Cordialità

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 477XXX

E secondo lei a cosa potrebbero essere ricondotti i miei sintomi? Non è il mio cardiologo, ma il medico di base. Il cardiologo mi disse che i battiti sono alti per via della pressione bassa, ma adesso sono in una condizione in cui non riesco a far nulla per il dolore e l'oppressione al petto e il mal di testa ricorrente. La mia pressione è sempre stata bassa, sui 90-60, adesso è sui120 in su e la minima dai 70 in su. Dovrei fare qualche esame specifico?

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Non so niente dei suoi esami, quanta acqua beva, etc etc, ma di certo i sintomi non mi paiono preoccupanti.
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza