Utente 479XXX
Ho 69 anni e soffro di ipertensione leggera.Ho avuto durante la notte un fortissimo mal di testa sul lato dx del capo,ho misurato la pressione ed avevo una mimima molto alta,100-105.Sono andato subito al PS e qui mi hanno diagnosticato una fibrillazione atriale per cui dopo aver provato con alcuni farmaci,tra cui l'Amiodarone,senza successo,con la Cardioversione elettrica hanno eliminato la FA.Il medico del PS mi ha poi dimesso cambiando la terapia che prendevo prima per la pressione(Adalat Chrono 20mg e 1\2 pasticca di Lovibon) con Antra 20mg,Zoprazide 30,Congescor,Cardioaspirina e Norvasc oltre Holter ECG 24 ore.Va bene?La pressione è oK,ma la testa mi gira talvolta ed ho un senso di pesantezza sul lato dx del capo:Sono effetti collaterali dei farmaci o altro.?Ieri sera ho deciso di tornare allo stesso PS perchè il senso di pesantezza alla testa(sempre lato dx) non era sparito.Qui mi hanno fatto l'ECG(tutto ok)pressione OK ,mi hanno iniettato per flebo Tachipirina,poi mi hanno fatto una TAC al cranio che non ha dato esiti.Sono tornato in nottata a casa.Come vedete la mia situazione e quali consigli mi date?Sono sempre stato un grande viaggiatore,ho una vita molto intensa e dinamica,faccio tante cose e tanti progetti.Quello che mi è successo cambierà totalmente la mia vita? Grazie Antonio Russo

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lei non e' una persona giovane che ha presentato una f.a. parossistica cardiovertita con DC shock. E' iperteso ed in sovrappeso.
Per tale motivo lei dovrebbe innanzitutto essere posto in terapia anticoagulante orale (Coumadin o NAO) perché' la aspirina non la preserva certo dalle temibili embolie cerebrali.

Arrivederci
cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza