Utente 477XXX
Salve ho 42 anni attualmente da un Po nn pratico sport cmq ho un lavoro nn sedentario ...sono un ex sportivo ...ho fatto un Holter 24 ore per delle ricorrenti tachicardia notturne ...esito normale solo 2 extrasistole ventricolare l altra sopraventricolare ...e una pausa alle 7 di mattina durante il sonno di 2,78...sono una persona molto ansiosa spesso ho attacchi d aria ...volevo sapere se è normale questa pausa ....

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Assolutamente normale, non si preoccupi

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 477XXX

La ringrazio dott...sa cosa credo ? Quando mi capita durante la notte di svegliarmi tipo di soprassalto con la sensazione nel gozzo di nn poter deglutire e respirare e parte la tachicardia...potrei esser affetto da apnee notturne ? X che una volta la mia ex ragazza mi aveva detto che nn riusciva a dormire e si era accorta che per qualche secondo nn respiravo..però da quello che so nn russo forte ...lei cosa ne pensa ?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Secondo lei, come faccio a sapere se lei abbia o meno delle apnee notturne?.

Se avesse qualche dubbio lo comunichi al suo medico che le fara eseguire il monitoraggio apposito.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 477XXX

Si certo è logico intendevo se le apnee possono creare blocchi notturni come quello che ho avuto ...un ultima cosa ultimamente sono molto ansioso e ho frequenti attacchi d ansia ...mi succede che sento come caldo nel collo che sale alla testa ...e ho la sensazione come se il cuore si fermasse e se ascolto il collo i battiti ...Li sento tipo come se il cuore pompasse a metà...e rallentano poi riprendono più forti e veloci ...lei che è un esperto cosa ne pensa ?Grazie

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Penso che la diagnosi l'abbia gia' fatta lei: ansia.
Che va curata con uno specialista

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 477XXX

La ringrazio ...adesso farò un percorso psicoterapeutico...cmq questi sintomi che io sento li sento reali ...mi piacerebbe capire solo 1 cosa se questi sintomi sono reali e causati appunto dall ansia ...o sono sensazioni ? Grazie

[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Se vuole togliersi questo dubbio programmi un holter delle 24 ore

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente 477XXX

L Holter l ho già fatto l 16 ...ed è emerso solo quella pausa notturna ...il cardiologo spiegandogli i sintomi mi ha detto che il cuore nn è una macchina che i battiti sono tutti diversi come intensità e la frequenza cambia in base cosa facciamo ...e quando si hanno gli attacchi d ansia il cuore mi ha spiegato e come se rallentasse e il sistema circolatorio si restringesse e poi si ripristina e pompa più forte il cuore ...io da profano riportò ciò che è stato detto mi dica lei.....

[#9] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lei ha delle banali extrasistoli amplificate dalla sua ansia.
L' holter normale ne e' la dimostrazione

si tranquillizzi

La saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#10] dopo  
Utente 477XXX

La ringrazio

[#11] dopo  
Utente 477XXX

Dott volevo chiederle ancora una cosa...ho trattenuto l aria x un Po...fino a dover respirare e ho sentito il cuore fermarsi x qualche secondo è normale e x che ?

[#12] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
certo che e' normale.
E come vede e' vivo...dato che digita su una tastiera.

Lei non ha bisogno di un cardiologo ma di un altro specialista.

con questo la saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#13] dopo  
Utente 477XXX

Buon giorno ...vorrei capire una cosa in questi 2 giorni ho ansia continua ...ci sono piccoli attacchi continui ...ogni tot di minuti in un certo periodo d3l giorno poi ci sono ore che sto meglio x che in quei momenti di attacco sento la sensazione del cuore che si ferma e controllo il battito e sento che rallenta anche con una piccola pausa e poi si accelera .? Vorrei capire se è normale grazie

[#14] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lei ha bisogno di una terapia farmacologica per la sua ansia ed ipocondria, che e' compito di uno psichiatra e non di un cardiologo

Con questo la saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#15] dopo  
Utente 477XXX

Lo so e la prossima settimana inizio il percorso ma siccome i sintomi io li sento e si riflettono sul cuore diciamo le chiedevo se è normale durante gli attacchi che il battito si abbassi e faccia una piccola pausa dopo di che cercherò di stare più tranquillo

[#16] dopo  
Utente 477XXX

Salve ho fatto un ecodoppler...volevo saper se è normale ... bilateralmente a livello dell' arteria carotide comune si misura ispessimento medio intimale di circa 0.68 mm a destra l arteria appare priva di lesioni ateromasiche emodinamiche significative a livello della biforcazione corotidea presenza ispessimento medio intimale a margini e superfici regolari che misura IMT massimo 1.0 mm i picchi velocimetrici risultano essere nei limiti della norma 80 cm/sec per cui l ispessimento nn è emodinamicamente significativo . Arteria carotide interna ed esterna si presentano senza placche emodinamicamente significative nel tratto esplorabile. A sinistra uguale... bilateralmente arteria vertebrali pervie nei tratti esplorabili con flusso ortodromico

[#17] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Assolutamente normale.

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#18] dopo  
Utente 477XXX

Ma l ispessimento biforcazione ce l hanno tutti ? Io nn fumo e mangio abbastanza bene nn ho diabete ...dovrò ripetere più avanti l esame x monitorare che l ispessimento nn aumenti ?

[#19] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Una volta ogni paio di anni, come tutte le persone di mezz'eta'.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#20] dopo  
Utente 477XXX

La dott sa che ha fatto l esame mi ha detto che se nn ho la pressione alta diabete altri problemi di ripeterlo verso i 50 anni lei cosa pensa ?

[#21] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Cosa penso gliel ho già scritto

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#22] dopo  
Utente 477XXX

Salve...Volevo chiedere il suo parere...attualmente nn pratico sport...ho 42 anni la sera tardi se misuro la frequenza cardiaca con il cardiofrequenzimetro quindi attendibile...la frequenza arriva anche sui 47 battiti...quindi durante il sonno credo ancora più bassi ...è normale ...o può esser pericoloso e incorrere in un arresto cardiaco ? Grazie

[#23] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
L'arresto cardiaco non ha niente a che vedere con la la bradicardia.
Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#24] dopo  
Utente 477XXX

Grazie della risp ...ma è normale avere i battiti così bassi ? O bisogna fare qualcosa e ci possono essere complicazioni ?

[#25] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Di solito si vive piu' a lungo...
Esegua un HOlter per valutare il comportamento della frequenza nelle varie ore del giorno

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#26] dopo  
Utente 477XXX

Ne ho fatti 2 circa un mese fa ...x che mi era capitato che la notte mi svegliavo con l ansia e avevo tachicardia ...hanno rilevato 2 episodi di tachicardia sinusale massima frequenza 150 ...x il resto di giorno se sono tranquillo ho sui 70 ...se agitato mi capita di avere 85...Nn capivo questi sbalzi ...ho anche delle extrasistole ...nell' Holter hanno rilevato 4 episodi ...e una pausa notturna anzi alle 7 di mattina di 2,7 secondi ...come frequenza minima nell' Holter c'era 52 ...però quando qualche volta mi misuro io i battiti prima di addormentarmi sono appunto nn sempre 49..47 ...una volta addirittura 44 ... cmq il cardiologo anzi i cardiologi mi hanno detto che è tutto normale ...ma volevo sapere il suo parere ...

[#27] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Esattamente.
Ha un Holter normalissimo

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#28] dopo  
Utente 477XXX

Dott volevo sapere 2 cose...alle volte mi prende come un Po d ansia o se ho emozioni forti e ce magari caldo dove sono avverto le extrasistole ...tipo 3 ...4 nell' arco di qualche minuto ...può esser causato dall' ansia ed emozioni ? Quando diventano pericolose le extrasistole ?Grazie

[#29] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lei deve curare L ansia e non il cuore
La saluto
Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#30] dopo  
Utente 477XXX

Salve dopo aver fatto 2 Holter x episodi di tachicardia nn più verificatesi...nell' ultimo periodo circa 10 giorni si sono intensificate le extrasistole...sta notte mi sono messo a letto e x 1 ore avevo extrasisolte abbastanza ravvicinate...saranno state circa 30 ...da ora può dipendere ? Grazie

[#31] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Le ripeto ciò che ho scritto nel mio post n29 (ventinove!!!!)

Lei mi può credere a meno ma a questo punto se non si fida è suo diritto chiedere consulto ad altri eccellenti cardiologi di Medicitalia quinin linea.

Ritengo la mia consulenza conclusa

Cordialmente

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#32] dopo  
Utente 477XXX

Siccome si è accentuato il problema vorrei capire il motivo erano mesi che nn le scrivevo