Utente 249XXX
Gentili dottori,
Scrivo per chiedere un consulti su un sintomo che non riesco a classificare e mi rende ansiosa.
Da un mese sento un leggero fastidio al petto tra i due seni, ma leggermente più a sinistra e due costole più in alto.
Il fastidio è simile a un prurito ma leggermente più interno, a volte lo percepisco irradiarsi più in alto verso il collo.
Ultimamente ho sintomi a stomaco ed esofago per i quali domani farò una visita gastroentereologica.
So potrebbe essere anche questo legato a fattori esofagei, ma il fatto che non sia perfettamente centrale, mami leggermente a sinistra mi spaventa.
Ho paura sia una questione circolatoria.
Assumo pillola e ho mutazione eterozigote per fattore 2 per la trombofilia (infatti col mese prossimo smetterò assunzione).
Un consiglio?
Posso stare tranquilla e fare le visite con calma?
Non rieaco a stare più tranquilla se non quando sono,stesa per questo fastidio, mi crea troppa ansia.
Un grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
i sintomi che lei descrive NON hanno niente a che fare con il suo cuore

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza